Malattia

Sindrome di Sweet

Sindrome di SweetLa sindrome di Sweet – nota anche come dermatosi neutrofila febbrile acuta – è una malattia rara della pelle caratterizzata da febbre e lesioni cutanee dolorose che compaiono soprattutto sulle braccia, collo, viso e schiena.

La causa esatta della sindrome di Sweet, non è sempre conosciuto. In alcune persone, è innescato da una infezione, malattia o alcuni farmaci. Sindrome di dolce può verificarsi anche con alcuni tipi di cancro.

Il trattamento più comune per la sindrome di Sweet è farmaci corticosteroidi, come il prednisone. Segni e sintomi spesso scompaiono a pochi giorni dopo l’inizio del trattamento, ma la ricorrenza è comune.

Sintomi

La sindrome di Sweet è caratterizzata da un brusco eruzione di piccoli urti rossi sulle braccia, collo, viso o schiena – spesso dopo una febbre o infezione delle vie respiratorie superiori. I dossi crescono rapidamente di dimensione, diffondendo in cluster dolorose fino a un pollice o così di diametro.

Quando per vedere un medico

Se si sviluppa una dolorosa eruzione cutanea rossa che cresce rapidamente in termini di dimensioni, consultare il medico per un trattamento adeguato.

Cause

Nella maggior parte dei casi, la causa della sindrome di dolce non è noto. La sindrome di Sweet è talvolta associato con il cancro, il più delle volte la leucemia. Alcuni casi possono essere associati ad un tumore solido, come seno o cancro al colon. La sindrome di Sweet può verificarsi anche come reazione ad un farmaco – più comunemente un tipo di farmaco che aumenta la produzione di globuli bianchi.

Fattori di rischio

La sindrome di Sweet è raro, ma alcuni fattori aumentano il rischio, tra cui:

  • Il tuo sesso.  Le donne hanno maggiori probabilità di avere la sindrome di Sweet rispetto agli uomini.
  • La tua età.  Anche se gli adulti più anziani e anche i bambini possono sviluppare la sindrome di Sweet, la condizione colpisce soprattutto le donne di età compresa tra 30 e 50 anni.
  • Cancro.  sindrome di Sweet è talvolta associato con il cancro, il più delle volte la leucemia.Alcuni casi possono essere associati ad un tumore solido, come seno o cancro al colon.
  • Altri problemi di salute.  sindrome di Sweet segue spesso una infezione delle vie respiratorie superiori, e molte persone riferiscono di aver sintomi simil-influenzali prima che appaia l’eruzione. La sindrome di Sweet può anche essere associata a malattia infiammatoria intestinale.
  • Gravidanza.  Alcune donne sviluppano la sindrome di Sweet durante la gravidanza. In questi casi, la condizione di solito libera senza trattamento.

Complicazioni

Vi è il rischio di lesioni cutanee diventare infette. Seguire le raccomandazioni del medico per la cura per la pelle colpita.

Nei casi in cui la sindrome di Sweet è associato con il cancro, le eruzioni delle lesioni può essere il primo segno di cancro né apparire o ricorrenti.

Prepararsi per un appuntamento

Il tuo medico di famiglia o medico di medicina generale è probabile che fare riferimento a un dermatologo per la diagnosi e il trattamento della sindrome di Sweet. Le visite possono essere brevi e c’è spesso un sacco di strada da fare, può aiutare ad essere ben preparati. Ecco alcuni consigli per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

Prima della sua nomina, si consiglia di:

  • Scrivete tutti i vostri segni e sintomi.  Elencare anche quelle che sembrano estranei al vostro eruzione cutanea. La sindrome di Sweet può essere un segno di diverse malattie, quindi è importante che il vostro medico sapere tutti i sintomi.
  • Fate una lista di tutti i farmaci.  Include tutte le vitamine, erbe e over-the-counter farmaci che stai prendendo. Ancora meglio, prendere le bottiglie originali e un elenco scritto dei dosaggi e le direzioni.
  • Disporre di portare con sé un familiare o un amico.  Può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. La persona che ti accompagna può ricordare qualcosa che si è dimenticato o perso.
  • Scrivete le domande per il medico.  Non abbiate paura di fare domande o parlare quando non si capisce qualcosa il medico dice. Inizia con i problemi che vi preoccupano di più. Se si esegue fuori del tempo, chiedere di parlare con un infermiere o l’assistente del medico o di lasciare un messaggio per il medico.

Se si hanno sintomi della sindrome di Sweet, le domande si consiglia di chiedere includere:

  • Quale potrebbe essere la causa mia eruzione?
  • Quali esami devo confermare la diagnosi?
  • Questa è la condizione temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio terapeutico primario che stai suggerendo?
  • Non mi piace l’idea di prendere steroidi. Ci sono altri farmaci che si possono prescrivere?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che mi ha prescritto?
  • Cosa succede se solo aspettare per vedere se i miei segni ei sintomi vanno via da soli?

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande, quali:

  • Quando si hanno i sintomi iniziano?
  • Sono venuti improvvisamente o gradualmente?
  • Che cosa ha fatto l’eruzione sembra quando apparve il primo?
  • È la dolorosa eruzione cutanea?
  • Che cosa, se non altro, rende meglio?
  • Che cosa, se non altro, rende peggio?
  • Eri malato prima che l’eruzione iniziata?
  • Quali problemi medici hai avuto?
  • Avete altri sintomi che hanno iniziato circa lo stesso tempo?
  • Quali farmaci prende?

Test e diagnosi

Il vostro dermatologo di solito può diagnosticare la sindrome di Sweet semplicemente guardando le lesioni. Ma è molto probabile avere alcuni test per escludere condizioni che hanno sintomi simili, e per cercare la causa di fondo. Questi test includono:

  • Gli esami del sangue.  Un campione di sangue può essere inviato a un laboratorio dove viene controllato per un numero insolitamente elevato di globuli bianchi e di alcune malattie del sangue.
  • La biopsia cutanea.  Il medico può rimuovere un piccolo pezzo di tessuto colpito per l’esame al microscopio. Il tessuto viene analizzato per determinare se ha le anormalità caratteristiche della sindrome di Sweet.

Trattamenti e farmaci

In alcuni casi, la sindrome di Sweet risolve senza trattamento. Ma i farmaci possono accelerare il processo di drammatico. I farmaci più comunemente utilizzati per la sindrome di Sweet sono corticosteroidi, che sono disponibili in una varietà di forme, tra cui:

  • Pillole.  corticosteroidi orali, come il prednisone, funzionano molto bene, ma interesserà tutto il corpo. L’uso a lungo termine può causare aumento di peso e ossa indebolite.
  • Creme o unguenti.  Queste preparazioni di solito colpiscono solo la parte della pelle in cui vengono applicati, ma possono causare assottigliamento della pelle.
  • Iniezioni.  Un’altra opzione è quella di iniettare una piccola quantità di corticosteroidi a destra in ogni lesione. Questo può essere meno fattibile per le persone che hanno un gran numero di lesioni.

Per evitare gli effetti collaterali associati con l’uso di corticosteroidi a lungo termine, il medico può suggerire altri tipi di farmaci per via orale, tra cui:

  • Dapsone
  • Ioduro di potassio
  • Colchicina
  • Indometacina
  • Clofazimine
  • Ciclosporina

Stile di vita e rimedi casalinghi

Se si dispone di sindrome di Sweet, è importante trattare la pelle con delicatezza. Questi passaggi possono aiutare a ridurre ulteriori lesioni alla pelle:

  • Evitare lesioni alla pelle.  Indossare indumenti protettivi, se si pensa che si potrebbe ferire o danneggiare la pelle.
  • Applicare la protezione solare.  Utilizzare la protezione solare con un fattore di protezione solare (SPF) di 15 o superiore prima di testa fuori.
Powered by: Wordpress