Malattia

Sindrome iperosmolare diabetico

Sindrome iperosmolare diabeticoLa sindrome iperosmolare diabetica è una grave condizione che si sviluppa quando la glicemia raggiunge un livello molto alto. Se la sua glicemia diventa a questo livello, il tuo sangue diventa denso e sciropposo, causando la sindrome iperosmolare diabetico. Zucchero in eccesso passa dal sangue nella vostra urina, innescando un processo di filtraggio che attira enormi quantità di liquidi dal corpo.

La sindrome iperosmolare diabetica colpisce di solito le persone con diabete di tipo 2, e può svilupparsi in persone che non sono ancora stati diagnosticati con il diabete.

Se non curata, la sindrome iperosmolare diabetico può portare a disidratazione pericolosa per la vita. Assistenza medica immediata è essenziale.

Sintomi

Sindrome iperosmolare diabetico può richiedere giorni o addirittura settimane per svilupparsi. Prestare attenzione ai possibili segni e sintomi, che comprendono:

  • Alto livello di zucchero nel sangue
  • Sete eccessiva
  • Secchezza della bocca
  • Aumento della minzione
  • Caldo, pelle secca senza sudorazione
  • Febbre
  • Sonnolenza
  • Confusione
  • Allucinazioni
  • La perdita della vista
  • Debolezza su un lato del corpo
  • Convulsioni
  • Coma

Quando per vedere un medico 
Consultare il medico  se  il livello di zucchero nel sangue è persistentemente superiore al target di riferimento il medico ha consigliato, o se si verificano segni o sintomi di sindrome iperosmolare diabetico, come ad esempio:

  • Sete eccessiva
  • Aumento della minzione
  • Caldo, pelle secca senza sudare
  • Secchezza della bocca
  • Febbre

Rivolgersi al pronto soccorso  se:

  • Il tuo livello di zucchero nel sangue è di 600 milligrammi per decileter (mg / dL), o 33,3 millimoli per litro (mmol / L) o superiore
  • Si verificano confusione, disturbi visivi o debolezza su un lato del corpo

Cause

Sindrome iperosmolare diabetico può essere provocato da:

  • Malattia
  • Un’infezione sottostante, come la polmonite, l’odontoiatria o una infezione delle vie urinarie
  • Non seguendo il piano di trattamento del diabete
  • Alcuni farmaci, come i diuretici (diuretici)

A volte i risultati di diabete non diagnosticato in sindrome iperosmolare diabetico.

Fattori di rischio

Alcuni fattori aumentano il rischio di sviluppare la sindrome iperosmolare diabetico, come ad esempio:

  • Avere il diabete di tipo 2. Anche se le persone con diabete di tipo 1 possono essere colpiti, sindrome iperosmolare è molto più comune nelle persone con diabete di tipo 2.Se si dispone di diabete di tipo 2, e non controllare lo zucchero nel sangue o non si sa ancora di avere il diabete di tipo 2, che hanno un rischio ancora più elevato.
  • Essere di mezza età o più anziani.  Se siete in questi gruppi di età, è molto più probabile di sviluppare la sindrome iperosmolare diabetico.
  • Avere un’altra condizione di salute cronici.  tuo rischio di sindrome iperosmolare è aumentata se si ha un’altra malattia cronica, come l’insufficienza cardiaca congestizia o malattie renali.
  • Avere una infezione.  Avere una malattia, come la polmonite o di un virus, fa sì che i livelli di zucchero nel sangue a salire e può aumentare il rischio di sindrome iperosmolare diabetico.
  • Assunzione di alcuni farmaci.  Alcuni farmaci – come i corticosteroidi (prednisone), diuretici (idroclorotiazide e clortalidone) e l’anti-sequestro di farmaci fenitoina (Dilantin) – può aumentare il rischio di sviluppare la sindrome iperosmolare.

Complicazioni

La sindrome iperosmolare diabetico può portare a:

  • Convulsioni
  • Attacco di cuore
  • Corsa
  • Coma

Senza un trattamento immediato, sindrome iperosmolare diabetico può essere fatale.

Prepararsi per un appuntamento

La sindrome iperosmolare diabetica è una emergenza medica che non avrete il tempo per prepararsi.

Se siete stati a sentire i sintomi di glicemia alta, come la sete estrema ed eccessiva minzione, per qualche giorno, controllare il livello di zucchero nel sangue e chiamare il medico per un consiglio. Se ti senti i sintomi di estrema glicemia alta (più di 600 mg / dL, o 33,3 mmol / L), chiamare il 911 o il numero di emergenza locale. Non cercare di guidare se stessi verso l’ospedale.

Se stai con una persona che ha il diabete e agisce confuso, ha debolezza unilaterale o è svenuto, chiamare l’assistenza medica immediata.

Dopo aver ricevuto il trattamento e si sente meglio, alcune domande che si potrebbe desiderare di chiedere al medico sono:

  • Come posso controllare meglio il mio diabete?
  • Cosa gamma ha bisogno il mio zucchero nel sangue per essere in?
  • Ho bisogno di vedere uno specialista?
  • Quali cambiamenti nella dieta ho bisogno di seguire?
  • Posso ottenere aiuto da un dietista?
  • Non mangiare un pasto con un sacco di zucchero portare su questa sindrome?
  • Ho bisogno di consumare i fluidi più regolarmente?
  • Può sindrome iperosmolare diabetico accadere di nuovo?

I test e diagnosi

Se si verifica la sindrome iperosmolare diabetico, diagnosi tempestiva è fondamentale.L’equipe medica di emergenza farà un esame fisico e può chiedere a coloro che sono con voi circa la vostra storia medica.

Le prove di laboratorio
si possono avere bisogno di vari test di laboratorio per misurare:

  • Il tuo attuale livello di zucchero nel sangue
  • Emoglobina glicata (A1C) – un esame del sangue che indica il livello medio di zucchero nel sangue per gli ultimi due o tre mesi
  • Anche se non sono presenti chetoni nelle urine – chetoni sono sottoprodotti fatte quando il grasso viene utilizzato come combustibile al posto del glucosio
  • La funzionalità renale, testando la quantità di azoto ureico o della creatinina nel sangue
  • La quantità di potassio, fosfato e sodio nel sangue

Ti verrà diagnosticata la sindrome iperosmolare diabetico, se il livello di zuccheri nel sangue è di 600 mg / dL (33,3 mmol / L) o superiore.

Trattamenti e farmaci

Trattamento di emergenza in grado di correggere la sindrome iperosmolare diabetico in poche ore. Il trattamento comprende tipicamente:

  • Liquidi per via endovenosa
  • L’insulina per abbassare i livelli di zucchero nel sangue
  • Forse, la sostituzione di potassio, di sodio o fosfato di aiutare le vostre cellule funzionare correttamente

Se si dispone di una infezione, o di una condizione di salute di base, come ad esempio insufficienza cardiaca congestizia o malattie renali, queste condizioni saranno trattati come bene.

Prevenzione

Buon controllo giorno per giorno del vostro diabete può aiutare a prevenire la sindrome iperosmolare diabetico. Tenete a mente questi consigli:

  • Conoscere i sintomi di glicemia alta.  Prestare attenzione per i sintomi premonitori di glicemia alta, così come le situazioni che mettono a rischio di sviluppare la sindrome iperosmolare, come la malattia.
  • Seguite il vostro programma del pasto.  spuntini coerenti e pasti può aiutare a mantenere il livello di zucchero nel sangue costante.
  • Tenete d’occhio il livello di zuccheri nel sangue.  monitoraggio di zucchero nel sangue può dire se si sta mantenendo il livello di zucchero nel sangue nel range di riferimento – e avvisare l’massimi pericolose, soprattutto se si dispone di una infezione. Chiedi al tuo medico come spesso si dovrebbe testare il livello di zucchero nel sangue.
  • Prendete il farmaco come diretto.  Se ha frequenti episodi di alto livello di zucchero nel sangue, il personale medico. Lui o lei potrebbe essere necessario aggiustare il dosaggio o la tempistica del farmaco.
  • Esercitare regolarmente.  L’attività fisica regolare può aiutare a mantenere i livelli di zucchero nel sangue di andare troppo alto. Parlate con il vostro medico prima di iniziare qualsiasi programma di esercizi, ma per la maggior parte delle persone, gli esperti raccomandano 150 minuti di esercizio fisico di moderata intensità a settimana – circa 30 minuti al giorno.
  • Educate i vostri cari, amici e colleghi di lavoro.  Insegnate cari ed altri contatti stretti come riconoscere i primi segni e sintomi di estremi di zucchero nel sangue – e come per chiamare aiuto di emergenza si dovrebbe passare fuori.
  • Indossare un braccialetto medico ID o collana.  Se sei incosciente, l’ID può fornire informazioni preziose per i vostri cari, colleghi e altri – compreso il personale d’emergenza.
  • Rimani aggiornato sulle vaccinazioni.  Essere sicuri di ottenere un vaccino antinfluenzale annuale, e chiedete al vostro medico se avete bisogno del vaccino pneumococcico, che protegge contro alcune forme di polmonite.
Powered by: Wordpress