Malattia

Sindrome nefrosica

Sindrome nefrosicaLa sindrome nefrosica è una malattia renale che causa il tuo corpo per espellere troppe proteine ​​nelle urine.

La sindrome nefrosica è di solito causata da un danno ai grappoli di piccoli vasi sanguigni nei reni che rifiuti il ​​filtro e l’acqua in eccesso dal sangue. Sindrome nefrosica causa gonfiore (edema), in particolare nei piedi e le caviglie, e aumenta il rischio di altri problemi di salute.

Il trattamento per la sindrome nefrosica comprende trattare la condizione di base che è la causa e l’assunzione di farmaci. La sindrome nefrosica può aumentare il rischio di infezioni e coaguli di sangue. Il medico può raccomandare misure per prevenire queste e altre complicanze della sindrome nefrosica.

Sintomi

Segni e sintomi della sindrome nefrosica includono:

  • Gonfiore (edema), in particolare intorno agli occhi e nelle tue caviglie e piedi
  • Urina schiumosa, che può essere causata da eccesso di proteine ​​nelle urine
  • L’aumento di peso a causa della ritenzione di liquidi in eccesso

Quando per vedere un medico
fissare un appuntamento con il medico se avete qualsiasi segno o sintomo che la preoccupa.

Cause

La sindrome nefrosica è di solito causata da un danno ai grappoli di piccoli vasi sanguigni (glomeruli) dei reni.

I glomeruli filtrano il sangue che passa attraverso i reni, separando cose che il vostro corpo ha bisogno da chi non lo fa. Glomeruli sani mantengono proteina del sangue (principalmente albumina) – che è necessaria per mantenere la giusta quantità di liquido nel vostro corpo – di penetrare nelle urine. Se danneggiato, glomeruli permettono troppe proteine ​​del sangue di lasciare il vostro corpo, portando a sindrome nefrosica.

Molte possibili cause
Molte malattie e le condizioni possono causare un danno glomerulare e portare a sindrome nefrosica, tra cui:

  • Malattia minimo cambiamento.  La causa più comune di sindrome nefrosica nei bambini, questo disturbo si traduce in funzione renale anormale, ma quando il tessuto renale viene esaminato al microscopio, appare normale o quasi normale. La causa della funzione anormale tipicamente non può essere determinata.
  • Glomerulosclerosi focale segmentale.  Caratterizzata da cicatrici sparse di alcuni dei glomeruli, questa condizione può derivare da un’altra malattia o un difetto genetico o verificarsi per nessun motivo conosciuto.
  • Nefropatia membranosa.  Questa malattia renale è il risultato di membrane ispessimento all’interno dei glomeruli. La causa esatta del ispessimento non è noto, ma a volte è associata ad altre condizioni mediche, come l’epatite B, malaria, il lupus e il cancro.
  • Malattia renale diabetica.  diabete può causare danni renali (nefropatia diabetica) che colpisce i glomeruli.
  • Lupus eritematoso sistemico.  Questa malattia infiammatoria cronica può portare a gravi danni renali.
  • Amiloidosi.  Questo disturbo si verifica quando le sostanze chiamate proteine ​​amiloidi si accumulano negli organi. Amiloide accumulo spesso colpisce i reni, danneggiando il loro sistema di filtraggio.
  • Coagulo di sangue in una vena renale.  trombosi venosa renale, che si verifica quando un coagulo di sangue blocca una vena collegata al rene, possono causare la sindrome nefrosica.
  • L’insufficienza cardiaca.  Alcune forme di insufficienza cardiaca, come pericardite costrittiva e grave insufficienza cardiaca destra, può causare la sindrome nefrosica.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di sindrome nefrosica sono:

  • Condizioni mediche che possono danneggiare i reni.  alcune malattie e condizioni aumentano il rischio di sviluppare la sindrome nefrosica, come il diabete, lupus, amiloidosi, malattia minima variazione e altre malattie renali.
  • Alcuni farmaci.  Esempi di farmaci che possono causare la sindrome nefrosica includono farmaci e farmaci utilizzati per combattere le infezioni anti-infiammatori non steroidei.
  • Alcune infezioni.  Esempi di infezioni che aumentano il rischio di sindrome nefrosica comprendono l’HIV, l’epatite B, l’epatite C e la malaria.

Complicazioni

Le possibili complicanze della sindrome nefrosica includono:

  • Coaguli di sangue.  L’incapacità dei glomeruli di filtrare il sangue correttamente possono portare alla perdita di proteine ​​del sangue che aiutano a prevenire la coagulazione.Questo aumenta il rischio di sviluppare un coagulo di sangue (trombo) nelle vene.
  • Colesterolo alto e trigliceridi nel sangue elevati.  Quando il livello della proteina albumina nel sangue scende, il fegato rende più albumina. Allo stesso tempo, il fegato rilascia più colesterolo e trigliceridi.
  • La cattiva alimentazione.  Perdita di troppe proteine ​​nel sangue può causare malnutrizione. Questo può portare alla perdita di peso, ma può essere mascherato da gonfiore.
  • L’alta pressione sanguigna.  danni al vostro glomeruli e la formazione conseguente di rifiuti nel sangue (uremia) può aumentare la pressione sanguigna.
  • Insufficienza renale acuta.  Se i reni perdono la loro capacità di filtrare il sangue a causa di danni ai glomeruli, prodotti di scarto possono accumularsi rapidamente nel sangue. Se questo accade, può essere necessario dialisi di emergenza – un mezzo artificiale di rimozione di liquidi extra e rifiuti dal sangue – in genere con una macchina rene artificiale (dializzatore).
  • Insufficienza renale cronica.  sindrome nefrosica può causare i reni a perdere gradualmente la loro funzione nel corso del tempo. Se la funzione renale scende abbastanza basso, si può richiedere la dialisi o un trapianto di rene.
  • Infezioni.  persone con sindrome nefrosica hanno un aumentato rischio di infezioni.

Prepararsi per un appuntamento

Se si dispone di segni e sintomi che causano preoccupazione, iniziare vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. Se il medico sospetta si può avere un problema ai reni, come la sindrome nefrosica, si può fare riferimento ad un medico specializzato nei reni (nefrologo).

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come qualsiasi vitamine o integratori, che si sta prendendo.
  • Prendere in considerazione un familiare o un amico lungo.  volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Per la sindrome nefrosica, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa della mia sindrome nefrosica?
  • Quali esami avrò bisogno?
  • È la mia condizione probabile temporanea o cronica?
  • La mia sindrome nefrosica può essere curata?
  • Quali sono le opzioni di trattamento?
  • Quali sono i rischi ei benefici di ogni trattamento?
  • Esiste un trattamento che si pensa sia meglio per me?
  • Ci sono modifiche posso fare alla mia dieta per aiutare a farmi sentire meglio?
  • Devo incontrarmi con una dietista per conoscere meglio cambiare la mia dieta?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che mi ha prescritto?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?
  • Che dovrà stabilire se devo pianificare una visita di follow-up?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a chiedere altre domande che sorgono.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere può consentire più tempo per coprire altri punti che si desidera affrontare. Il medico può chiedere:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?

Test e diagnosi

I test e le procedure utilizzate per diagnosticare la sindrome nefrosica includono:

  • Gli esami delle urine.  Un esame delle urine può rivelare anomalie nelle urine, come ad esempio grandi quantità di proteine, se si dispone di sindrome nefrosica. È possibile che venga richiesto di raccogliere campioni di urina nell’arco di 24 ore per una misura precisa della proteina nelle urine.
  • Gli esami del sangue.  Se avete la sindrome nefrosica, un esame del sangue può mostrare bassi livelli della proteina albumina (ipoalbuminemia) in particolare e, spesso, diminuzione dei livelli di proteine ​​del sangue in generale. Perdita di albumina è spesso associata con un aumento del colesterolo e dei trigliceridi del sangue. La creatinina sierica e urea nel sangue possono essere misurati per valutare la funzione renale complessiva.
  • Rimozione di un campione di tessuto renale per il test.  Il medico può raccomandare una procedura chiamata una biopsia renale per rimuovere un piccolo campione di tessuto renale per il test. Nel corso di una biopsia renale, un ago speciale viene inserito attraverso la pelle e nel rene. Tessuto renale viene raccolto e inviato ad un laboratorio per i test.

Trattamenti e farmaci

Il trattamento per la sindrome nefrosica comporta il trattamento di qualsiasi condizione medica di base che possono essere la causa vostra sindrome nefrosica. Il medico può anche raccomandare farmaci che possono aiutare a controllare i segni ed i sintomi o curare le complicanze della sindrome nefrosica. I farmaci possono includere:

  • Farmaci per la pressione sanguigna.  farmaci chiamati inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina ridurre la pressione sanguigna e riducono la quantità di proteina rilasciata nelle urine. Farmaci in questa categoria includono benazepril (Lotensin), Captopril (Capoten) ed enalapril (Vasotec). Un altro gruppo di farmaci che funziona in modo simile si chiama antagonisti dell’angiotensina II e comprende losartan (Cozaar) e Valsartan (Diovan).
  • Pillole di acqua.  pillole di acqua (diuretici) Controllo aiuto gonfiore aumentando la produzione di liquidi i reni. Farmaci diuretici includono furosemide (Lasix), spironolattone (Aldactone).
  • Farmaci per il colesterolo riducendo.  farmaci chiamati statine possono aiutare i livelli di colesterolo più bassi. Le statine sono atorvastatina (Lipitor), Fluvastatina (Lescol), lovastatina (Altoprev, Mevacor), Pravastatina (Pravachol), Rosuvastatina (Crestor) e simvastatina (Zocor).
  • Fluidificanti del sangue.  farmaci chiamati anticoagulanti aiutano a diminuire la capacità del sangue di coagulare e ridurre il rischio di sviluppare coaguli di sangue. Gli anticoagulanti sono eparina o warfarin (Coumadin).
  • -Sistema immunitario sopprimendo farmaci.  Farmaci per controllare il sistema immunitario, come i corticosteroidi, possono ridurre l’infiammazione che accompagna alcuni disturbi renali, come la nefropatia membranosa.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Modifiche alla vostra dieta può aiutare a far fronte con sindrome nefrosica. Il medico può fare riferimento a un dietista per discutere di come ciò che si mangia può aiutare a far fronte con le complicazioni della sindrome nefrosica. Un dietista può raccomandare che:

  • Scegliere fonti di proteine ​​magre
  • Ridurre la quantità di grassi e colesterolo nella dieta per aiutare a controllare i livelli di colesterolo nel sangue
  • Mangiare una dieta povera di sale per aiutare a controllare il gonfiore (edema) si verificano
Powered by: Wordpress