Malattia

Sindrome serotoninergica

Sindrome serotoninergicaLa sindrome serotoninergica si verifica quando si prendono farmaci che causano alti livelli di serotonina chimica ad accumularsi nel vostro corpo.

La sindrome serotoninergica può verificarsi quando si aumenta la dose di tale farmaco o aggiungere un nuovo farmaco per il vostro regime. Alcuni farmaci illegali e supplementi dietetici sono anche associati con la sindrome serotoninergica.

La serotonina è una sostanza chimica prodotta dall’organismo che serve per le vostre cellule nervose e il cervello a funzionare. Ma troppo serotonina provoca sintomi che possono variare da lievi (brividi e diarrea) a grave (rigidità muscolare, febbre e convulsioni). Sindrome serotoninergica grave può essere fatale se non trattata.

Forme più lievi di sindrome serotoninergica possono andare via in un giorno di fermare i farmaci che causano i sintomi e, a volte, l’assunzione di farmaci che bloccano la serotonina.

Sintomi

I sintomi della sindrome serotoninergica si verificano di solito entro alcune ore di prendere un nuovo farmaco o aumentare la dose di un farmaco si sta già assumendo. Segni e sintomi includono:

  • Agitazione o irrequietezza
  • Confusione
  • Rapida frequenza cardiaca e la pressione alta
  • Pupille dilatate
  • Perdita di coordinazione muscolare o contrazioni dei muscoli
  • Rigidità muscolare
  • Sudorazione pesante
  • Diarrea
  • Mal di testa
  • Tremante
  • La pelle d’oca

Sindrome serotoninergica grave può essere pericolosa per la vita. Segni e sintomi includono:

  • Febbre alta
  • Sequestri
  • Battito cardiaco irregolare
  • Incoscienza

Quando per vedere un medico

Se si sospetta che si potrebbe avere la sindrome serotoninergica dopo l’avvio di un nuovo farmaco o aumentare la dose di un farmaco si sta già assumendo, chiamare subito il medico o andare al pronto soccorso. Se avete sintomi gravi o in rapido peggioramento, consultare immediatamente un trattamento di emergenza.

Cause

Eccessivo accumulo di serotonina nel corpo crea i sintomi della sindrome serotoninergica.

In circostanze normali, le cellule nervose nel cervello e nel midollo spinale (sistema nervoso centrale) producono serotonina che aiuta a regolare la vostra attenzione, il comportamento e la temperatura corporea.

Altre cellule nervose nel vostro corpo, soprattutto nel vostro intestino, inoltre, produrre serotonina. In questi settori, la serotonina svolge un ruolo nel regolare il processo digestivo, il flusso di sangue e la respirazione.

Anche se è possibile che l’assunzione di un solo farmaco che aumenta i livelli di serotonina può causare la sindrome serotoninergica in individui sensibili, questa condizione si verifica più spesso quando si combinano alcuni farmaci.

Ad esempio, sindrome serotoninergica si può verificare se si prende un antidepressivo con un farmaco di emicrania.

Un’altra causa della sindrome serotoninergica è overdose intenzionale di farmaci antidepressivi.

Un certo numero di over-the-counter e prescrizione farmaci può essere associata con la sindrome serotoninergica, soprattutto antidepressivi. Droghe illecite e integratori alimentari possono anche essere associate con la condizione. Questi farmaci e integratori includono:

  • Inibitori selettivi della serotonina (SSRI), antidepressivi come il citalopram (Celexa), fluoxetina (Prozac, Sarafem), fluvoxamina, paroxetina (Paxil) e sertralina (Zoloft)
  • Serotonina e noradrenalina inibitori del reuptake (SNRI),  antidepressivi come trazodone, duloxetina (Cymbalta) e la Venlafaxina (Effexor)
  • Bupropione (Wellbutrin, Zyban),  un antidepressivo e farmaci tabacco-dipendenza
  • Gli antidepressivi triciclici,  come amitriptilina e nortriptilina (Pamelor)
  • Inibitori della monoamino-ossidasi (MAO),  antidepressivi come isocarboxazid (Marplan) e fenelzina (Nardil)
  • Farmaci anti-emicrania  come triptani (Axert, Amerge, Imitrex), carbamazepina (Tegretol) e l’acido valproico (Depakene)
  • Farmaci per il dolore  come cyclobenzaprine (Flexeril), fentanyl (Duragesic), meperidina (Demerol) e tramadolo (Ultram)
  • Lithium  (Lithobid), uno stabilizzatore dell’umore
  • Droghe illecite,  tra cui LSD, ecstasy, cocaina e anfetamine
  • Integratori a base di erbe,  tra cui erba di San Giovanni, ginseng e noce moscata
  • Farmaci over-the-counter tosse e il raffreddore  contenenti destrometorfano (Delsym, Mucinex DM, altri)
  • Farmaci anti-nausea  come granisetron (Kytril), metoclopramide (Reglan), droperidolo (Inapsine) e ondansetron (Zofran)
  • Linezolid  (Zyvox), un antibiotico
  • Ritonavir  (Norvir), un farmaco antiretrovirale utilizzato per trattare l’HIV / AIDS

Fattori di rischio

Alcune persone sono più sensibili ai farmaci e integratori che causano la sindrome serotoninergica che sono altri, ma la condizione può verificarsi in chiunque.

Sei ad aumentato rischio di sindrome serotoninergica se:

  • Lei ha recentemente iniziato a prendere o aumentato la dose di un farmaco noto per aumentare i livelli di serotonina.
  • Si prende più di un farmaco noto per aumentare i livelli di serotonina.
  • Si prende integratori a base di erbe conosciute per aumentare i livelli di serotonina.
  • Si utilizza una droga illecita conosciuto per aumentare i livelli di serotonina.

Complicazioni

Sindrome serotoninergica generalmente non causa alcun problema una volta che i livelli di serotonina sono tornati alla normalità.

Se non trattata, la sindrome serotoninergica grave può determinare perdita di coscienza e morte.

Prepararsi per un appuntamento

Perché sindrome serotoninergica può essere una condizione pericolosa per la vita, cercare un trattamento di emergenza, se i sintomi gravi si ha un peggioramento o.

Se i sintomi non sono gravi, è probabile che per iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per il vostro appuntamento e per sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di tutte le misure pre-appuntamento è necessario prendere. Quando si effettua la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come smettere di fumare uno qualsiasi dei farmaci o integratori attuali si prendono.
  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo,  se possibile. A volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite a voi durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico. Per i sintomi si pensa possa essere causato da sindrome serotoninergica, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • È sindrome serotoninergica molto probabilmente causando i sintomi, o potrebbe essere qualcos’altro?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause dei miei sintomi?
  • Che tipo di test ho bisogno?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario che stai suggerendo?
  • Ho altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Posso prendere ancora i farmaci che ho prescritto, o avrò bisogno di cambiarle o modificare la dose?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire, come ad esempio evitare alcuni farmaci o integratori?

Non esitate a chiedere al vostro medico di tutte le altre domande che avete.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande, quali:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Cosa prescrizione e over-the-counter si fa a prendere?
  • Usi tutte le droghe illecite?
  • Non si prende qualche integratori alimentari?

Test e diagnosi

Nessun singolo test può confermare una diagnosi di sindrome serotoninergica. Il medico sarà diagnosticare la condizione per escludere altre possibilità.

Il medico comincerà probabilmente chiedendo circa i sintomi, la storia medica e tutti i farmaci che stai prendendo. Il medico dovrà anche condurre un esame fisico.

Per assicurarsi che i sintomi sono causati da sindrome serotoninergica e non dovuta ad altre cause, il medico può utilizzare i test per:

  • Misurare i livelli di tutte le droghe che si sta utilizzando
  • Verificare la presenza di segni di infezione
  • Controllare le funzioni del corpo che possono essere colpite da sindrome serotoninergica

Un certo numero di condizioni può causare sintomi simili a quelli della sindrome serotonina.Sintomi minori possono essere causati da numerose condizioni. Cause di sintomi moderati e gravi includono:

  • Sindrome anticolinergici, ipertermia maligna e sindrome neurolettica maligna, gravi condizioni causate da alcuni farmaci
  • Un sovradosaggio di droghe illegali, farmaci antidepressivi o altri farmaci che aumentano i livelli di serotonina
  • Ritiro da droghe illegali

Il medico può prescrivere esami per escludere altre cause dei sintomi. I test possono includere:

  • Gli esami del sangue e delle urine
  • La radiografia del torace
  • Tomografia computerizzata
  • Spinal Tap (puntura lombare)

Trattamenti e farmaci

Trattamento della sindrome serotoninergica dipende dalla gravità dei sintomi.

  • Se i sintomi sono minori,  una visita al medico e fermare il farmaco che causa il problema può essere sufficiente.
  • Se si hanno sintomi che riguardano il medico,  potrebbe essere necessario andare in ospedale. Il medico può avere il vostro soggiorno in ospedale per diverse ore per assicurarsi che i sintomi migliorano.
  • Se si dispone di sindrome serotoninergica grave,  avrete bisogno di un trattamento intensivo in un ospedale.

A seconda dei sintomi, è possibile ricevere i seguenti trattamenti:

  • Rilassanti muscolari.  benzodiazepine, come il diazepam (Valium) o lorazepam (Ativan), può aiutare a controllare agitazione, convulsioni e rigidità muscolare.
  • Serotonina-produzione agenti bloccanti.  Se altri trattamenti non funzionano, farmaci come ciproeptadina possono aiutare bloccando la produzione di serotonina.
  • Ossigeno e per via endovenosa (IV) fluidi.  respirazione di ossigeno attraverso una maschera aiuta a mantenere normali livelli di ossigeno nel sangue e fluidi IV sono usati per trattare la disidratazione e febbre.
  • I farmaci che controllano la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna.  Questi possono includere esmololo (Brevibloc) o nitroprussiato (Nitropress), per ridurre un alto tasso cardiaco o la pressione alta. Se la pressione è troppo bassa, il medico può darvi fenilefrina o epinefrina (adrenalina, EpiPen).
  • Un tubo di respirazione e farmaci per paralizzare i muscoli.  potrebbe essere necessario un tubo di respirazione e farmaci per paralizzare i muscoli, come etomidate (Amidate) o succinilcolina (succinilcolina, Quelicin), se si ha la febbre alta.

Forme più lievi di sindrome serotoninergica solito scompaiono entro 24 a 72 ore di arresto farmaci che aumentano la serotonina e da assunzione di farmaci per bloccare gli effetti della serotonina già nel vostro sistema, se sono necessari.

Tuttavia, i sintomi della sindrome serotoninergica causata da alcuni antidepressivi potrebbero richiedere diverse settimane per andare via completamente. Questi farmaci rimangono nel vostro sistema più di quanto non facciano altri farmaci che possono causare la sindrome serotoninergica.

Prevenzione

Prendendo più di un farmaco serotonina-correlati o aumentando la dose di un farmaco serotonina legati aumenta il rischio di sindrome serotoninergica.

Parlate con il vostro medico circa i possibili rischi. Non interrompere l’assunzione di tali farmaci da soli. Se il medico prescrive un nuovo farmaco, assicurarsi che lui o lei conosce su tutti gli altri farmaci che stai prendendo, soprattutto se si ricevono le prescrizioni da più di un medico.

Se voi e il vostro medico a decidere i vantaggi della combinazione di alcuni farmaci che influenzano i livelli di serotonina sono superiori ai rischi, essere attenti alla possibilità di sindrome serotoninergica.

Powered by: Wordpress