Malattia

Stenosi della valvola aortica

Aortic valve stenosisStenosi valvolare aortica – o stenosi aortica – si verifica quando la valvola aortica del cuore si restringe. Questo restringimento impedisce alla valvola di aprirsi completamente, il che ostacola il flusso di sangue dal cuore nella aorta e poi al resto del vostro corpo.

Quando la valvola aortica è ostruito, il vostro cuore deve lavorare di più per pompare il sangue al vostro corpo. Alla fine, questo lavoro extra limita la quantità di sangue che può pompare e può indebolire il muscolo cardiaco, portando a sintomi quali stanchezza e vertigini.

Se si dispone di grave stenosi valvolare aortica, è solitamente necessario un intervento chirurgico per sostituire la valvola. Se non curata, stenosi della valvola aortica può portare a seri problemi di cuore.

Sintomi

Stenosi valvolare aortica varia da lieve a grave. Stenosi valvolare aortica segni e sintomi di solito si sviluppano quando restringimento della valvola è grave e può includere:

  • Dolore al torace (angina) o senso di oppressione
  • Sensazione di svenimento o svenimento con sforzo
  • Mancanza di respiro, in particolare con fatica
  • La fatica, soprattutto nei periodi di maggiore attività
  • Cuore palpitazioni – sensazioni di un rapido, svolazzanti battito cardiaco
  • Cuore mormorio

Gli effetti di cuore indebolimento della stenosi della valvola aortica può portare ad insufficienza cardiaca. Del cuore segni di cedimento e sintomi comprendono affaticamento, mancanza di respiro, e gonfiore alle caviglie e piedi.

Stenosi della valvola aortica non può produrre segnali di allarme subito, il che rende difficile l’individuazione in un primo momento. La condizione è spesso scoperto durante un fisico di routine, quando un medico sente un suono cardiaco anormale (soffio al cuore). Questo soffio può avvenire molto prima di altri segni e sintomi si sviluppano.

A seconda della quantità di restringimento, un neonato o un bambino con stenosi della valvola aortica possono non avere sintomi, possono stancarsi facilmente o possono avere dolore al petto con l’attività fisica vigorosa.

Quando per vedere un medico
stenosi valvolare aortica di solito colpisce gli adulti, ma può verificarsi in bambini. Neonati e bambini con la condizione possono presentare sintomi simili a quelli degli adulti. Se voi o il vostro bambino sperimenta tali segni o sintomi, consultare un medico – soprattutto se voi o il vostro bambino ha un problema cardiaco noto.

Cause

Stenosi della valvola aortica è il restringimento della valvola aortica. Molte cose possono ridurre questo passaggio tra il cuore e l’aorta. Cause di stenosi della valvola aortica sono:

  • Difetto cardiaco congenito.  La valvola aortica è composto da tre ben aderenti, lembi triangolari di tessuto chiamato volantini. Alcuni bambini nascono con una valvola aortica che ha un solo (unicuspid) o due (bicuspide) volantini – non tre. Questa deformità non può causare alcun problema fino all’età adulta, momento in cui la valvola può iniziare a ridurre o perdere liquido e può avere bisogno di essere riparato o sostituito. Avere una valvola aortica bicuspide unicuspid o richiede una valutazione periodica da parte di un medico di guardare per i segni di problemi alle valvole. Nella maggior parte dei casi, i medici non sanno perché una valvola cardiaca non riesce a svilupparsi correttamente, quindi non è qualcosa che si potrebbe avere impedito.
  • Accumulo di calcio sulla valvola.  Con l’età, valvole cardiache può accumularsi depositi di calcio (valvola aortica calcificazione). Il calcio è un minerale che si trova nel sangue.Come ripetutamente sangue scorre sopra la valvola aortica, depositi di calcio possono accumularsi sulla volantini della valvola. Questi depositi possono mai causare problemi. Tuttavia, in alcune persone – in particolare quelli con una valvola aortica bicuspide – calcio depositi provocano irrigidimento dei lembi della valvola. Tale irrigidimento restringe la valvola aortica. Questa causa di stenosi della valvola aortica è più comune nelle persone di età superiore ai 65 anni, e sintomi spesso non appaiono fino a 70 anni.
  • La febbre reumatica.  Una complicazione di infezione mal di gola, febbre reumatica può causare tessuto cicatriziale formando sulla valvola aortica. Il tessuto cicatriziale da solo può ridurre la valvola aortica e portare a stenosi della valvola aortica. Il tessuto cicatriziale può anche creare una superficie ruvida su cui depositi di calcio possono raccogliere, contribuendo a stenosi della valvola aortica più tardi nella vita. Febbre reumatica può danneggiare più di una valvola cardiaca, e in più di un modo. Una valvola cardiaca danneggiata non può aprire completamente o quasi completamente – o entrambi. Mentre la febbre reumatica è rara negli Stati Uniti, alcuni adulti più anziani hanno avuto la febbre reumatica da bambini.

Come il tuo cuore lavora
Il tuo cuore, il centro del vostro sistema circolatorio, costituito da quattro camere. Le due camere superiori, gli atri, ricevono sangue. Le due camere inferiori, i ventricoli, il sangue pompa.

Il sangue di tornare al vostro cuore entra nella camera superiore destra (atrio destro). Da lì, si svuota di sangue nel diritto sottostante ventricolo. Il ventricolo destro pompa il sangue nei polmoni, dove il sangue viene ossigenato. Il sangue dai polmoni poi ritorna al tuo cuore, ma questa volta a sinistra – alla camera in alto a sinistra (atrio sinistro). Il sangue scorre poi nel ventricolo sinistro – pompa principale del vostro cuore. Ad ogni battito del cuore, il ventricolo sinistro spinge il sangue attraverso la valvola aortica in aorta, la più grande arteria del corpo.

Il sangue scorre attraverso le camere del vostro cuore, aiutata da quattro valvole cardiache.Queste valvole si aprono e si chiudono per far flusso sanguigno in una sola direzione attraverso il cuore:

  • Valvola tricuspide
  • Valvola polmonare
  • Valvola mitrale
  • Valvola aortica

La valvola aortica – porta del vostro cuore all’aorta – si compone di tre ben aderenti, lembi triangolari di tessuto chiamato volantini. Questi volantini collegano all’aorta tramite un anello chiamato l’annulus.

Valvole cardiache si aprono come una porta a senso unico. I volantini della valvola aortica sono costretti aperta come i contratti ventricolo sinistro e dei flussi di sangue nella aorta.Quando tutto il sangue ventricolare sinistra è passato attraverso la valvola e il ventricolo sinistro ha rilassato, i volantini oscillare chiuse per evitare che il sangue che ha appena superato in aorta di rifluire nel ventricolo sinistro.

Una valvola cardiaca difettosa è uno che non riesce ad aprire o chiudere completamente.Quando una valvola non si chiude ermeticamente, il sangue può fuoriuscire all’indietro.Questo flusso all’indietro attraverso una valvola viene chiamato rigurgito. Quando una valvola restringe, la condizione è chiamata stenosi.

Fattori di rischio

Stenosi della valvola aortica non è considerato prevenibile. Alcuni fattori di rischio includono:

  • Una valvola aortica deforme. Alcune persone nascono con una valvola aortica già ridotto o sviluppare stenosi della valvola aortica nel corso della vita perché sono nati con una valvola aortica bicuspide – una con due lembi (pieghevoli), invece di tre. Una valvola aortica bicuspide è un importante fattore di rischio per la stenosi della valvola aortica. Una valvola aortica bicuspide può funzionare in famiglie, in modo da sapere la vostra storia di famiglia è importante. Se avete un parente di primo grado – un genitore, fratello o figlio – con una valvola aortica bicuspide, è ragionevole controllare per vedere se si dispone di questa anomalia.
  • Età.  stenosi valvolare aortica può essere correlato a aumentare dell’età e l’accumulo di depositi di calcio sulle valvole cardiache.
  • Precedente febbre reumatica.  febbre reumatica può causare i lembi (pieghevoli) della vostra valvola aortica per irrigidire e si fondono, alla fine con conseguente stenosi della valvola aortica.

Fattori di rischio per la stenosi della valvola aortica e cardiopatia aterosclerotica – come ad esempio la pressione alta, colesterolo alto, diabete di tipo 2 e il fumo – possono indicare un collegamento tra i due.

Complicazioni

Stenosi valvolare aortica – di qualsiasi causa – può essere una condizione grave, perché può indebolire il cuore. Se la valvola aortica si restringe, il ventricolo sinistro deve lavorare di più per pompare una quantità sufficiente di sangue in aorta e poi verso il resto del corpo. In risposta, il ventricolo sinistro può ispessire e ingrossare. In un primo momento questi adattamenti aiutano il sangue a sinistra pompa del ventricolo con più forza. Ma alla fine questi cambiamenti indeboliscono il ventricolo sinistro – e il tuo cuore globale.

Lasciato incontrollato, stenosi della valvola aortica può portare a problemi di cuore pericolo di vita, tra cui:

  • Dolore al petto (angina)
  • Svenimento (sincope)
  • Insufficienza cardiaca
  • Del ritmo cardiaco (aritmie)
  • Arresto cardiaco

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare prima vedere il vostro medico di famiglia. Dopo il vostro primo appuntamento, il medico può fare riferimento ad un medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento di disturbi cardiaci (cardiologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a preparare il vostro appuntamento, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  e per quanto tempo.
  • Fate una lista delle vostre informazioni mediche chiave,  compresi gli altri problemi di salute recenti che hai avuto e il nome degli eventuali farmaci di prescrizione e over-the-counter si sta prendendo.
  • Trova un familiare o un amico che può venire con voi per l’appuntamento,  se possibile. Qualcuno che ti accompagna può aiutare a ricordare ciò che dice il dottore.
  • Scrivete le domande  che volete essere sicuri di chiedere al vostro medico.

Domande da porre al medico al vostro primo appuntamento sono:

  • Che cosa è probabile che la causa miei segni o sintomi?
  • Ci sono altre possibili cause di questi segni o sintomi?
  • Quali esami sono necessari?
  • Dovrei vedere uno specialista?
  • Devo seguire le eventuali restrizioni nel tempo portano al mio appuntamento con un cardiologo?

Domande da porsi se si rimanda a un cardiologo includono:

  • Qual è la mia diagnosi?
  • Che approccio di trattamento mi consiglia?
  • Se stai consigliando farmaci, quali sono i possibili effetti collaterali?
  • Se stai raccomandare un intervento chirurgico, quale procedura è più probabile che sia successo nel mio caso? Perché?
  • Se stai raccomandare un intervento chirurgico, quale sarà il mio recupero essere come?
  • Se non pensate che ho bisogno di un trattamento immediato, come si intende determinare il momento giusto per curare la mia condizione?
  • Come spesso mi volete vedere per le visite di follow-up?
  • Qual è il mio rischio di complicanze a lungo termine di questa condizione?
  • Che restrizioni devo seguire?
  • Sarà l’attività fisica, tra cui l’attività sessuale, aumentare il mio rischio di complicazioni?
  • Che la dieta e stile di vita cambia devo fare?
  • Ho questi altri problemi di salute. Come posso gestire meglio insieme?

Oltre alle domande che vi siete preparati a chiedere al medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Un medico che si vede per una possibile stenosi valvolare aortica può chiedere:

  • Quali sono i sintomi?
  • Quando hai cominciate ad avvertire i sintomi?
  • Sono i sintomi peggiorata nel corso del tempo?
  • I vostri sintomi includono rapida, svolazzanti o martellante battito cardiaco?
  • I vostri sintomi includono vertigini?
  • Avete mai perso i sensi?
  • Hai mai tossito sangue?
  • Fa esercizio fisico o uno sforzo fisico peggiorare i sintomi?
  • Siete a conoscenza di una storia di problemi di cuore nella vostra famiglia?
  • Avete mai consapevolmente avuto la febbre reumatica?
  • Sei in terapia o è di recente stato trattato per tutte le altre condizioni di salute?
  • Hai o hai fumato? Quanto costa?
  • Non si utilizza alcool o caffeina? Quanto costa?
  • State pianificando una gravidanza in futuro?

Che cosa si può fare nel frattempo
Durante l’attesa per l’appuntamento, verificare con i vostri familiari per scoprire se i parenti stretti sono stati diagnosticati con malattia cardiaca. I sintomi della stenosi della valvola aortica sono simili a una serie di altre condizioni cardiache, tra cui alcuni che tendono a funzionare in famiglie. Sapendo quanto più possibile sulla storia di salute della vostra famiglia vi aiuterà il vostro medico a determinare prossimi passi per la diagnosi e il trattamento.

Se l’esercizio fa peggiorare i sintomi, non esercitare se stessi fisicamente fino a quando sei stato visto dal medico.

I test e diagnosi

Come parte di un fisico di routine, il medico utilizza uno stetoscopio per ascoltare il tuo cuore. Lui o lei è in ascolto per, tra le altre cose, un suono cardiaco anormale (soffio al cuore).

Se il medico scopre un soffio al cuore, lui o lei sarà discuterne con voi. Molte condizioni cardiache, tra cui stenosi della valvola aortica, in grado di produrre un soffio al cuore. Nel caso di stenosi della valvola aortica, cuore mormorare risultati dal flusso turbolento attraverso la valvola ristretta.

Test diagnostici
Se il medico sospetta che voi o il vostro bambino può avere una valvola aortica deformato o ridotto, potrebbe essere necessario sottoporsi a diversi test per confermare la diagnosi e valutare la gravità del problema. Si può fare riferimento ad un cardiologo – un medico specializzato nello studio del cuore e la sua funzione – per le prove, quali:

  • Elettrocardiogramma (ECG).  In questo test, patch con fili (elettrodi) sono attaccati alla pelle per misurare gli impulsi elettrici emessi dal tuo cuore. Gli impulsi vengono registrati come onde visualizzati su un monitor o stampata su carta. Un ECG può fornire indizi sul fatto che il ventricolo sinistro è addensato o allargata, un problema che può verificarsi con stenosi della valvola aortica.
  • . Radiografia del torace  Un immagine a raggi X del torace consente al medico di controllare la dimensione e la forma del tuo cuore, per determinare se il ventricolo sinistro è allargata – un possibile indicatore di stenosi della valvola aortica. Una radiografia del torace può anche rivelare depositi di calcio sulla valvola aortica. Inoltre, una radiografia del torace aiuta a controllare il vostro medico la condizione dei polmoni. Stenosi della valvola aortica può portare a sangue e liquido il backup nei polmoni, che causa la congestione che può essere visibile su una radiografia.
  • Ecocardiogramma.  Questo test utilizza onde sonore per produrre un’immagine del tuo cuore. In un ecocardiogramma, le onde sonore sono diretti al vostro cuore da un dispositivo simile a bacchetta (trasduttore) tenutasi il tuo petto. Le onde sonore rimbalzano il tuo cuore e si riflettono indietro con la vostra parete toracica e trattati elettronicamente per fornire immagini video del tuo cuore. Un ecocardiogramma aiuta il medico esaminerà attentamente la valvola aortica per verificare i problemi. Un tipo specifico di ecocardiogramma, un ecocardiogramma Doppler, può essere usato per aiutare il medico a determinare la gravità della sua stenosi della valvola aortica e per controllare eventuali perdite (rigurgito).
  • Il cateterismo cardiaco.  Il medico può ordinare questa procedura se i test non invasivi non hanno fornito informazioni sufficienti per diagnosticare con fermezza il tipo o la gravità della sua condizione di cuore.  tue discussioni medico un tubo sottile (catetere) attraverso un’arteria del braccio o dell’inguine di un’arteria nel tuo cuore. Un colorante iniettato attraverso il catetere riempie le arterie del tuo cuore e le arterie diventano visibili su una radiografia. Questo test consente spettacolo ostruzioni nelle arterie per il tuo cuore che può coesistere con stenosi della valvola aortica e può essere necessario il trattamento chirurgico con stenosi della valvola aortica.

Questi test e altri aiutano il medico a determinare in che modo stretto o stretto vostra valvola aortica può essere e quanto bene il vostro cuore sta pompando. Una volta stenosi della valvola aortica viene scoperto, il medico o raccomandare un trattamento o suggerire un attento monitoraggio.

Trattamenti e farmaci

I farmaci a volte possono alleviare i sintomi della stenosi della valvola aortica. Tuttavia, l’unico modo per eliminare stenosi della valvola aortica è un intervento chirurgico per riparare o sostituire la valvola ed aprire il passaggio.

La chirurgia non è sempre necessaria subito. Se i test rivelano che si hanno da lieve a moderata stenosi della valvola aortica e si hanno sintomi, il medico programmerà visite di controllo per monitorare attentamente la valvola in modo che la chirurgia può essere fatto al momento opportuno.

In generale, la chirurgia è necessaria quando restringimento diventa grave ei sintomi si sviluppano. Alcune persone non sviluppano mai grave stenosi valvolare aortica, quindi non hanno mai bisogno di un intervento chirurgico. Per altri, la condizione peggiora e la chirurgia è necessaria.

Farmaci
Nessun farmaci possono invertire stenosi della valvola aortica. Tuttavia, il medico può prescrivere alcuni farmaci per aiutare il vostro cuore, come ad esempio quelli per il controllo disturbi del ritmo cardiaco associata a stenosi della valvola aortica. Abbassando la pressione sanguigna o colesterolo può impedire o rallentare lo sviluppo di stenosi aortica. Chiedi al tuo medico se è necessario abbassare il colesterolo o la pressione arteriosa con farmaci.

Procedure
Si possono avere bisogno di riparazione o sostituzione della valvola per il trattamento di stenosi della valvola aortica. Sebbene approcci meno invasivi sono possibili in alcuni casi, la chirurgia è il trattamento primario per questa condizione.

Terapie per riparare o sostituire la valvola aortica includono:

  • Valvuloplastica con palloncino (valvulotomia).  Occasionalmente, la riparazione della valvola aortica è un’opzione. Valvuloplastica utilizza un panno morbido, tubo sottile (catetere) punta con un palloncino. Un medico guida il catetere attraverso un vaso sanguigno del braccio o dell’inguine al vostro cuore e nella vostra valvola aortica ristretta. Una volta in posizione, un palloncino sulla punta del catetere viene gonfiato. Il palloncino spinge aprire la valvola aortica e si estende l’apertura della valvola, migliorando il flusso di sangue. Il pallone viene poi sgonfiato e il catetere con palloncino è guidato indietro dal vostro corpo. Valvuloplastica con palloncino può alleviare la stenosi della valvola aortica e dei suoi sintomi, soprattutto nei neonati e nei bambini. Tuttavia, negli adulti, la procedura non è di solito di successo, e la valvola tende a restringere nuovamente anche dopo il successo iniziale. Per queste ragioni, i medici usano raramente valvuloplastica oggi per trattare stenosi della valvola aortica negli adulti, eccetto nelle persone che sono troppo malati per sottoporsi ad intervento chirurgico.
  • Sostituzione della valvola aortica.  Questo è il trattamento chirurgico primario per stenosi della valvola aortica. Il chirurgo rimuove la valvola aortica ristretta e lo sostituisce con una valvola meccanica o una valvola biologica. Valvole meccaniche, in metallo, sono durevoli, ma portano il rischio di coaguli sanguigni sulla o vicino alla valvola. Se si riceve una valvola meccanica, avrete bisogno di prendere un farmaco anticoagulante, come il warfarin (Coumadin), per tutta la vita per prevenire i coaguli di sangue. Valvole biologiche – che può venire da un maiale, mucca o donatore deceduto umano – spesso tempo, dovranno essere sostituite. Un altro tipo di sostituzione della valvola del tessuto che utilizza la propria valvola polmonare (autologo) è a volte possibile. Il medico può discutere i rischi ei benefici di ogni tipo di valvola cardiaca con voi.
  • Transcatetere della valvola aortica sostituzione. (TAVR)  la sostituzione della valvola aortica, il trattamento più comune per le stenosi della valvola aortica, è stata tradizionalmente eseguita con chirurgia a cuore aperto. Un approccio meno invasivo – sostituzione della valvola aortica transcatetere – comporta la sostituzione della valvola aortica con una protesi valvolare attraverso l’arteria femorale della gamba (transfemorale) o l’apice del ventricolo sinistro del cuore (transapicale). TAVR è solitamente riservato per le persone a maggior rischio di complicanze da chirurgia della valvola aortica. TAVR è a volte indicato come transcatetere impianto della valvola aortica (TAVI).
  • Valvuloplastica chirurgica.  In rari casi, la riparazione chirurgica può essere una soluzione più efficace di valvuloplastica con palloncino, come ad esempio  nei bambini nati con una valvola aortica in cui i volantini della valvola sono fusi insieme. Utilizzando strumenti chirurgici tradizionali, un chirurgo cardiaco opera sulla valvola e separa questi volantini per ridurre stenosi e migliorare il flusso sanguigno.

Stenosi della valvola aortica può essere trattata efficacemente con la chirurgia. Tuttavia, si può ancora essere a rischio di ritmo cardiaco irregolare, anche dopo siete stati trattati per stenosi della valvola aortica. Potrebbe essere necessario assumere farmaci per abbassare il rischio. Se il vostro cuore è diventato indebolito da stenosi aortica, può essere necessario farmaci per trattare l’insufficienza cardiaca.

Se hai avuto un intervento chirurgico di sostituzione della valvola aortica, potrebbe essere necessario assumere antibiotici prima di alcune procedure dentistiche o mediche a causa del rischio di infezione nel tessuto del cuore (endocardite).

Prevenzione

Alcuni modi possibili per prevenire la stenosi della valvola aortica sono:

  • Prendere provvedimenti per prevenire la febbre reumatica.  Puoi farlo facendo in modo di vedere il vostro medico quando si ha un mal di gola. Non trattata mal di gola può svilupparsi in febbre reumatica. Fortunatamente, mal di gola di solito può essere facilmente curata con antibiotici.
  • Affrontare i fattori di rischio per la malattia coronarica.  Questi includono l’ipertensione, l’obesità e colesterolo alto. Questi fattori sono stati associati a stenosi della valvola aortica, quindi è una buona idea per mantenere il vostro peso, la pressione sanguigna e livelli di colesterolo sotto controllo se si dispone di stenosi della valvola aortica. Abbassare il colesterolo può essere particolarmente importante nella prevenzione della stenosi aortica o rallentare la sua progressione.
  • Prendersi cura dei vostri denti e gengive.  Ci può essere un legame tra le gengive infette (gengiviti) e del tessuto infetto cuore (endocardite). Infiammazione del tessuto del cuore causata da infezione può restringere le arterie e aggravare la stenosi aortica.

Una volta che sai che hai stenosi della valvola aortica, il medico può raccomandare di limitare l’attività intensa per evitare di lavorare troppo il vostro cuore.

Se sei una donna in età fertile con stenosi della valvola aortica, discutere la gravidanza e la pianificazione familiare con il proprio medico prima di una gravidanza. Il tuo cuore lavora di più durante la gravidanza. Come un cuore con stenosi della valvola aortica tollera questo lavoro extra dipende dal grado di stenosi e di quanto bene il cuore pompa. In caso di gravidanza, è necessario valutazione da parte il cardiologo e il ginecologo per tutta la gravidanza, travaglio e il parto, e dopo il parto.

Powered by: Wordpress