Malattia

Stenosi della valvola mitrale

Stenosi della valvola mitraleStenosi della valvola mitrale – o stenosi mitralica – è una condizione in cui la valvola mitrale del cuore si restringe (stenosi). Questa valvola anomala non si apre correttamente, bloccando il flusso di sangue in entrata nel tuo ventricolo sinistro, la principale camera di pompaggio del cuore. Stenosi della valvola mitrale può farti stanco ea corto di fiato, tra gli altri problemi.

La causa principale di stenosi della valvola mitrale è un’infezione chiamata febbre reumatica, che è legato a infezioni da streptococco. La febbre reumatica – ormai rara negli Stati Uniti, ma ancora comune nei paesi in via di sviluppo – può sfregiare la valvola mitrale. Se non curata, la stenosi della valvola mitrale può portare a gravi complicazioni cardiache.

Sintomi

Si può avere una stenosi della valvola mitrale e sentirsi bene, o si può avere solo minimi segni e sintomi per decenni. Tuttavia, i problemi lievi possono improvvisamente peggiorare.Consultare il medico se si sviluppano questi sintomi stenosi della valvola mitrale:

  • Fatica, soprattutto durante i periodi di maggiore attività fisica
  • Mancanza di respiro, soprattutto sotto sforzo o quando ci si sdraia
  • Gonfiore ai piedi o alle caviglie
  • Palpitazioni cardiache – sensazioni di un rapido, battito cardiaco svolazzanti
  • Frequenti infezioni respiratorie, come la bronchite
  • Tosse pesante, a volte con espettorato striato di sangue
  • Raramente, dolore toracico o dolore al petto

Mitrale sintomi di stenosi della valvola – che possono assomigliare a quelli di altre patologie cardiache o valvole cardiache – possono comparire o peggiorare ogni volta che si aumenta la frequenza cardiaca, come ad esempio durante l’esercizio fisico. Un episodio di vertigini può anche accompagnare questi sintomi. Oppure possono essere attivate anche dalla gravidanza o altri stress sul tuo corpo, come un’infezione.

Mitrale sintomi di stenosi della valvola di solito comprendono quelli di insufficienza cardiaca. In stenosi della valvola mitrale, la pressione che si accumula nel cuore viene poi rimandato ai polmoni, con conseguente accumulo di liquido (congestione) e mancanza di respiro.

I sintomi della stenosi della valvola mitrale più spesso appaiono nei vostri anni ’40 e ’50, ma possono verificarsi a qualsiasi età – anche durante l’infanzia. A seconda della quantità di restringimento, un neonato o di un bambino con stenosi della valvola mitrale possono non avere sintomi, possono stancare facilmente o possono avere respiro corto con intensa attività fisica.

Stenosi della valvola mitrale può anche produrre una serie di segni che solo il medico sarà in grado di trovare. Questi possono includere:

  • Soffio al cuore
  • Polmone congestione
  • Irregolarità del ritmo cardiaco (aritmie)
  • Ipertensione polmonare
  • Coaguli di sangue

Quando per vedere un medico
chiamare il medico per un appuntamento immediato se si sviluppano sintomi come fatica o mancanza di fiato durante l’attività fisica, palpitazioni, dolore al petto.

Se siete stati diagnosticati con stenosi della valvola mitralica, ma non hanno avuto sintomi, si rivolga al medico raccomandato di follow-up.

Cause

Il cuore, il centro del sistema circolatorio, costituito da quattro camere. Le due camere superiori, gli atri, ricevono il sangue. Le due camere inferiori, i ventricoli, il sangue pompa.

Il sangue scorre attraverso le camere del vostro cuore, aiutata da quattro valvole cardiache.Queste valvole si aprono e chiudono a che il sangue scorra in una sola direzione attraverso il cuore. La valvola mitrale – che si trova tra le due camere sul lato sinistro del cuore – si compone di due lembi triangolari di tessuto chiamato volantini.

Valvole cardiache si aprono come una botola. La valvola mitrale è costretto aperto quando il sangue fluisce dall’atrio sinistro nel ventricolo sinistro. Quando il sangue è passato attraverso la valvola, la oscillazione volantini chiusa per evitare che il sangue che ha appena superato nel ventricolo sinistro di rifluire, nella direzione sbagliata.

Una valvola cardiaca difettosa è uno che non sia aperto o chiuso completamente. Quando una valvola viene ridotto e il flusso di sangue attraverso di essa è limitata, la condizione è chiamata stenosi. Stenosi della valvola mitrale è restringimento della valvola mitrale, che ostacola il flusso di sangue nel ventricolo sinistro del cuore.

Cause di stenosi della valvola mitrale includono:

  • La febbre reumatica.  Una complicazione di mal di gola, febbre reumatica può danneggiare la valvola mitrale, che porta alla stenosi della valvola mitrale più tardi nella vita. La febbre reumatica è la causa più comune di stenosi della valvola mitrale. Si può danneggiare la valvola mitrale in due modi principali. L’infezione può causare i volantini della valvola per addensare, limitando la capacità della valvola da aprire. O l’infezione può causare lembi della valvola mitrale di fondere insieme alquanto, impedendo alla valvola di apertura e chiusura correttamente. Le persone con febbre reumatica possono avere sia la stenosi della valvola mitrale e rigurgito.
  • Difetto cardiaco congenito.  In rari casi, i bambini nascono con un restringimento della valvola mitrale e sviluppare stenosi della valvola mitrale primi anni di vita. I bambini nati con questo problema di solito richiedono un intervento al cuore per riparare la valvola.Altri sono nati con un valvola mitrale danneggiata che li mette a rischio di sviluppare stenosi della valvola mitrale quando sono vecchi. Nella maggior parte dei casi, i medici non sanno perché una valvola cardiaca non riesce a svilupparsi correttamente in un neonato, neonato o un bambino, quindi non è qualcosa che può essere prevenuta.
  • Altre cause.  Raramente, crescite, coaguli di sangue o tumori possono bloccare la valvola mitrale, imitando stenosi della valvola mitrale. Con l’età, eccessivi depositi di calcio possono accumularsi attorno alla valvola mitrale, che provoca a volte significativa stenosi della valvola mitralica. Trattamento con radiazioni al torace e alcuni farmaci possono anche causare stenosi della valvola mitrale.

Fattori di rischio

Stenosi della valvola mitrale è meno comune oggi di quanto non fosse alcuni decenni fa, perché la causa più comune, febbre reumatica, è rara negli Stati Uniti. Tuttavia, febbre reumatica rimane un problema frequente nei paesi in cui l’uso di antibiotici non è così comune.

I fattori di rischio per la stenosi della valvola mitrale includono una storia di febbre reumatica e infezioni da streptococco ricorrenti. Trattamento con radiazioni coinvolge il torace può provocare stenosi della valvola mitrale. Altre cause insolite di stenosi della valvola mitrale comprendono farmaci, come i preparati della segale cornuta utilizzati per l’emicrania.

Complicazioni

Come altri problemi alle valvole cardiache, stenosi della valvola mitrale può indebolire il cuore e diminuire l’efficienza pompa il sangue. Stenosi della valvola mitrale riduce la quantità di sangue che scorre in avanti attraverso il vostro cuore e al resto del corpo.

Se non curata, la stenosi della valvola mitrale può portare a complicazioni quali:

  • L’insufficienza cardiaca.  L’insufficienza cardiaca è una condizione in cui il cuore non riesce a pompare abbastanza sangue per soddisfare le esigenze del vostro corpo. Una valvola mitrale ristretto interferisce con il flusso di sangue attraverso il cuore e dal cuore al resto del corpo. Inoltre, la pressione si accumula nei polmoni, con conseguente accumulo di liquidi. Alla fine, questo pone un ceppo sul lato destro del cuore, che porta ad accumulo di liquido in uno caviglie o addome o entrambe le aree (edema).
  • L’allargamento del cuore.  L’accumulo pressione della mitrale risultati stenosi della valvola di ampliamento della camera in alto a sinistra del vostro cuore (atrio). In un primo momento questo cambiamento aiuta il cuore pompa più efficiente, ma alla fine, danneggia la salute generale del vostro cuore. Inoltre, la pressione può accumularsi nei polmoni e causare congestione polmonare e l’ipertensione.
  • La fibrillazione atriale.  Nelle stenosi della valvola mitrale, l’allungamento e allargamento dell’atrio sinistro del cuore può portare a irregolarità del ritmo cardiaco detta fibrillazione atriale. Nella fibrillazione atriale, le camere superiori del cuore battere in modo caotico e troppo in fretta.
  • Coaguli di sangue.  lasciata non trattata, la fibrillazione atriale può mettere a rischio di formazione di coaguli sanguigni nella camera superiore sinistro del cuore, dove pozze di sangue in stenosi della valvola mitrale. Coaguli di sangue dal cuore possono staccarsi e viaggiare in altre parti del corpo, causando seri problemi. Ad esempio, un coagulo di sangue che viaggia al cervello e blocca un vaso sanguigno ci potrebbe causare un ictus.
  • . Lung congestione  Un’altra possibile complicanza di stenosi della valvola mitrale è l’edema polmonare – una condizione in cui il sangue e il fluido back up nei polmoni.Questo fa sì che la congestione dei polmoni, portando a mancanza di respiro e, a volte, tosse con espettorato striato di sangue.

Prepararsi per un appuntamento

Il medico di famiglia può essere il primo a sospettare o diagnosticare stenosi della valvola mitrale. Dopo il primo appuntamento, il medico può fare riferimento ad un medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento di patologie cardiache (cardiologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a preparare per il vostro appuntamento.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  e per quanto tempo.
  • Fate una lista delle vostre informazioni mediche chiave,  compresi gli altri problemi di salute recenti hai avuto ei nomi di ogni prescrizione e over-the-counter farmaci che stai prendendo.
  • Trova un familiare o un amico che può venire con voi per l’appuntamento,  se possibile. Qualcuno che ti accompagna può aiutare a ricordare ciò che dice il dottore.
  • Scrivete le domande  che volete essere sicuri di chiedere al vostro medico.

Domande da porre al medico al tuo appuntamento iniziale comprendono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi?
  • Ci sono altre cause per questi sintomi?
  • Quali esami ho bisogno?
  • Dovrei vedere uno specialista?
  • Devo seguire eventuali restrizioni nel tempo che porta al mio appuntamento con un cardiologo?

Domande da porsi se si rimanda ad un cardiologo includono:

  • Qual è la mia diagnosi?
  • Quale trattamento mi consiglia?
  • Quali sono i possibili effetti collaterali dei farmaci che stai raccomandando?
  • Se si sta raccomandando una procedura invasiva, quale sarà il mio recupero come?
  • Come pensate di monitorare la mia salute nel tempo?
  • Qual è il mio rischio di complicanze a lungo termine di questa condizione?
  • Quali restrizioni devo seguire?
  • Sarà l’attività fisica, compresa l’attività sessuale, aumentare il mio rischio di complicazioni?
  • Quale dieta e stile di vita cambia dovrei fare?
  • Ho questi altri problemi di salute. Come posso gestire al meglio insieme?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento in qualsiasi momento, che non si capisce qualcosa.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Un medico o un cardiologo che si vede per possibili stenosi della valvola mitrale può chiedere:

  • Quali sono i sintomi?
  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I suoi sintomi peggiorata nel tempo?
  • I vostri sintomi includono rapido, svolazzanti o martellante battito cardiaco?
  • Avete mai tossito sangue?
  • Fa esercizio o attività fisica peggiorano i sintomi?
  • Siete a conoscenza di una storia di problemi cardiaci in famiglia?
  • Avete mai consapevolmente avuto la febbre reumatica?
  • Sei in trattamento o siete stati recentemente trattati per tutte le altre condizioni di salute?
  • Vuoi o hai fuma? Quanto costa?
  • Usi alcool o caffeina? Quanto costa?
  • State programmando una gravidanza in futuro?

Cosa si può fare nel frattempo
Durante l’attesa per l’appuntamento, verificare con i vostri familiari per scoprire se parenti stretti sono stati diagnosticati con la malattia cardiaca. I sintomi della stenosi della valvola mitrale sono simili a una serie di altre condizioni cardiache, tra cui alcuni che tendono a funzionare in famiglie. Sapendo quanto più possibile sulla storia di salute della vostra famiglia aiuta il medico a determinare prossimi passi per la vostra diagnosi e il trattamento.

Se l’esercizio fa peggiorare i sintomi, non esercitare fisicamente fino a quando sei stato visto dal medico.

Test e diagnosi

Se si sviluppano segni o sintomi di stenosi della valvola mitrale – per esempio, se si sono improvvisamente senza fiato con sforzo lieve – il medico può chiedere di sottoporsi a diversi tipi di test diagnostici.

Ma prima il vostro medico vi chiederà sulla vostra storia medica e vi darò un esame fisico.Come parte del vostro esame, lui o lei ascolta con attenzione il vostro cuore attraverso uno stetoscopio. Stenosi della valvola mitrale provoca un suono cardiaco anormale, chiamato un soffio al cuore. Una valvola mitrale ristretta può rendere un suono di scatto distinto seguita da un mormorio rombo.

Oltre ad ascoltare il tuo cuore, il medico ascolta i polmoni ei suoni del tuo respiro. Il medico è il controllo di congestione polmonare – l’accumulo di liquido nei polmoni – che può verificarsi con stenosi della valvola mitralica.

Dai primi risultati, il medico decide che richiedono test per fare una diagnosi. Per il test, si può fare riferimento ad un cardiologo.

Test diagnostici
test comuni per la diagnosi di stenosi della valvola mitrale includono:

  • Ecocardiogramma.  Questo test utilizza onde sonore per produrre un’immagine del tuo cuore. In un ecocardiogramma, le onde sonore sono diretti al cuore da un dispositivo bacchetta-like (trasduttore) svoltasi sul petto. Le onde sonore rimbalzano il cuore e vengono riflesse indietro attraverso la parete toracica e trattati elettronicamente per fornire immagini video del tuo cuore in movimento. Un ecocardiogramma aiuta il medico a esaminare da vicino la valvola mitrale. L’immagine mostra la struttura della valvola mitrale e come si muove durante il battito del cuore.
  • Elettrocardiogramma (ECG).  In questo test, patch con fili (elettrodi) sono attaccati alla pelle per misurare gli impulsi elettrici emessi dal vostro cuore. Gli impulsi vengono registrati come onde visualizzati su un monitor o stampati su carta. Un ECG può dare informazioni sulla vostra ritmo cardiaco e, indirettamente, le dimensioni del cuore. Con stenosi della valvola mitrale, alcune parti del tuo cuore può essere allargata e si può avere la fibrillazione atriale, una irregolarità del ritmo cardiaco. Il medico può chiedere di camminare su un tapis roulant o pedalare su una cyclette mentre subiscono un ECG, per vedere come il vostro cuore risponde allo sforzo.
  • Monitoraggio Holter.  Un monitor Holter è un dispositivo portatile che si indossa registrare un ECG continuo, di solito per 24 a 72 ore. Monitoraggio Holter è utilizzato per rilevare le irregolarità del ritmo cardiaco intermittenti che possono accompagnare stenosi della valvola mitrale.
  • . Radiografia del torace  L’immagine a raggi X del torace consente al medico di verificare le dimensioni e la forma del tuo cuore per determinare se l’atrio sinistro viene ingrandita – un possibile indicatore di stenosi della valvola mitrale. Una radiografia del torace aiuta anche a controllare il vostro medico la condizione dei polmoni. Stenosi della valvola mitrale può portare a sostegno di sangue nei polmoni, che provoca la congestione che è visibile in una radiografia.
  • Ecocardiogramma transesofageo.  Questo tipo di ecocardiogramma consente un look ancora più da vicino la valvola mitrale. L’esofago, il tubo che va dalla gola allo stomaco, si trova vicino dietro il vostro cuore. In un ecocardiogramma tradizionale, un trasduttore viene spostato sul petto. In un ecocardiogramma transesofageo, un piccolo trasduttore fissato all’estremità di un tubo è inserito la tua esofago. Perché il vostro esofago si trova vicino al tuo cuore, avendo il trasduttore ci fornisce un quadro più chiaro della valvola mitrale e il flusso di sangue attraverso di essa.
  • Il cateterismo cardiaco.  In questa procedura, il medico infila un tubo sottile (catetere) attraverso un vaso sanguigno del braccio o dell’inguine per un’arteria nel tuo cuore. Un colorante iniettato attraverso il catetere riempie le arterie del tuo cuore e le arterie diventano visibili in una radiografia. Questo test fornisce al medico informazioni dettagliate sulle condizioni del vostro cuore. Alcuni cateteri utilizzati in cateterizzazione cardiaca sono dispositivi miniaturizzati (sensori) alle punte in grado di misurare la pressione all’interno delle camere cardiache, come l’atrio sinistro.

Test cardiaci come questi aiutano il medico a distinguere stenosi della valvola mitralica da altre condizioni cardiache, tra cui altri problemi della valvola mitrale. Rigurgito mitrale è una condizione in cui la valvola mitrale non chiude ermeticamente. Prolasso della valvola mitrale è un disturbo in cui i cali della valvola mitrale invece di chiudere ermeticamente. Queste condizioni possono anche richiedere un trattamento.

Se si riceve una diagnosi di stenosi della valvola mitrale, questi test anche aiutare a rivelare la causa, determinare quanto grave sia il problema, e determinare se la valvola mitrale può essere riparato o se la sostituzione può essere necessario.

Trattamenti e farmaci

Trattamenti per evitare danni permanenti al cuore da stenosi della valvola mitrale includono farmaci e procedure invasive.

Trattamento invasivo per la stenosi della valvola mitralica non è sempre necessario subito. Se i test rivelano che avete da lieve a moderata stenosi della valvola mitrale e non hanno sintomi, non c’è generalmente alcuna necessità di riparazione della valvola immediato o sostituzione.Invece, il medico programmerà visite di controllo per monitorare con attenzione la valvola in modo che la chirurgia può essere fatto se la sua condizione diventa più grave. Alcune persone non hanno bisogno di nulla di fatto per la valvola mitrale perché non hanno mai sviluppare una grave stenosi della valvola mitralica.

Farmaci
Senza farmaci in grado di correggere un difetto della valvola mitrale. Tuttavia, alcuni farmaci possono ridurre i sintomi da facilitare il carico di lavoro del vostro cuore e la regolazione del ritmo del vostro cuore.

Ad esempio, il medico può prescrivere:

  • Diuretici.  Questi farmaci possono ridurre l’accumulo di liquido nei polmoni o altrove.
  • Diluenti del sangue (anticoagulanti).  Questi farmaci aiutano a prevenire la formazione di coaguli di sangue.
  • Bloccanti o calcio-antagonisti beta.  Questi farmaci possono essere usati per rallentare la frequenza cardiaca e consentire al cuore di riempire in modo più efficace.
  • Farmaci anti-aritmici.  Questi farmaci possono essere utilizzati per trattare la fibrillazione atriale o di altri disturbi del ritmo associati alla stenosi della valvola mitralica.

Procedure
Si possono avere bisogno di riparazione o sostituzione della valvola per il trattamento di stenosi della valvola mitrale. Sono disponibili Entrambe le opzioni chirurgiche e non chirurgiche.

Riparare con valvuloplastica con palloncino (valvotomia)
Questa procedura non chirurgica utilizza una morbida, sottile tubo (catetere) capovolto con un palloncino. Un medico guida il catetere attraverso un vaso sanguigno del braccio o dell’inguine al vostro cuore e nella vostra valvola mitrale ridotto. Una volta in posizione, il palloncino sulla punta del catetere viene gonfiato. Il pallone spinge aprire la valvola mitrale e si estende l’apertura della valvola, migliorando il flusso di sangue. Il palloncino viene poi sgonfiato e il catetere con palloncino è guidato indietro del vostro corpo. Valvuloplastica può alleviare la stenosi della valvola mitrale e dei suoi sintomi. Ma potrebbe non essere appropriato se la valvola è sia stretto (stenosi) e perde (rigurgito) o se la vostra valvola è troppo pesantemente calcificato. Non è anche esibito se c’è un coagulo di sangue in una camera del tuo cuore, a causa del rischio di sloggiare esso. Potrebbe essere necessario ripetere la procedura.

Chirurgia della valvola mitrale
Se ci sono più perdite lieve (rigurgito) della valvola o se avete altri problemi valvolari oltre a stenosi mitralica, la chirurgia può essere una scelta migliore rispetto valvuloplastica con palloncino. Le opzioni chirurgiche comprendono:

  • Valvuloplastica.  Utilizzando strumenti chirurgici tradizionali, un chirurgo cardiaco può fare le riparazioni come la separazione lembi valvolari fuse e la rimozione di ostacoli sulla o vicino alla valvola mitrale. Questo aiuta a cancellare il passaggio della valvola. Potrebbe essere necessario ripetere la procedura se si sviluppano nuovamente stenosi della valvola mitrale negli anni dopo l’intervento.
  • Sostituzione della valvola mitrale.  maggior parte delle persone con stenosi della valvola mitrale che hanno bisogno di un intervento chirurgico avrà sostituzione della valvola mitrale. Il chirurgo rimuove la valvola mitrale ristretto e lo sostituisce con una valvola meccanica o una valvola biologica. Valvole meccaniche, in metallo, sono durevoli, ma comportano il rischio di coaguli sanguigni sopra o vicino alla valvola. Se si riceve una valvola mitrale meccanica, avrete bisogno di prendere un farmaco anticoagulante, come il warfarin (Coumadin), per tutta la vita per prevenire la formazione di coaguli di sangue.Valvole biologiche – che possono venire da un donatore maiale, mucca o di cadavere umano – spesso alla fine devono essere sostituiti. Il medico può discutere i rischi ei benefici di ogni tipo di valvola cardiaca con voi.

Si può continuare ad essere a rischio di aritmie anche dopo l’intervento chirurgico di successo per la stenosi della valvola mitralica. Potrebbe essere necessario assumere farmaci per ridurre tale rischio o controllare la frequenza cardiaca.

Altre procedure
In alcuni casi il chirurgo può eseguire un ulteriore intervento chirurgico al momento della vostra attività per cercare di mantenere il cuore in ritmo normale, come ad esempio la procedura di labirinto. Si tratta di fare una serie di incisioni chirurgiche nella metà superiore del cuore (atri). Questi guariscono in cicatrici accuratamente posizionati negli atri che formano i confini che costringono gli impulsi elettrici nel cuore di viaggiare correttamente a causare il cuore a battere in modo efficiente.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Per migliorare la qualità della vita, se si dispone di stenosi della valvola mitrale, il medico può raccomandare che:

  • Vedere il vostro dentista regolarmente.  ricevere regolarmente le cure dentistiche, seguendo le raccomandazioni per la prevenzione delle infezioni del cuore (endocardite) per qualsiasi procedura dentale.
  • Abbassare il sale nella vostra dieta.  cibo non influenza direttamente il grado di stenosi della valvola mitrale. Tuttavia, il sale negli alimenti e bevande può aumentare la pressione sul cuore. Quindi non aggiungere sale al cibo, ed evitare cibi ad alto contenuto di sodio. Leggere le etichette sugli alimenti per il contenuto di sodio e chiedere gli alimenti a basso contenuto di sale quando si mangia fuori.
  • Mantenere un peso sano.  L’eccesso di peso può rendere a corto di fiato e può complicare la chirurgia a cuore, se mai ne ha bisogno. Mantenere il peso entro un intervallo raccomandato dal medico.
  • Ridurre il consumo di caffeina.  battiti cardiaci irregolari (aritmie) possono verificarsi in persone con stenosi della valvola mitralica. Le aritmie possono peggiorare se avete troppa caffeina. Chiedete al vostro medico di bere bevande con caffeina, come caffè o bibite.
  • Consultare immediatamente il medico.  Se notate palpitazioni frequenti o sentire il tuo battito cardiaco, cercare aiuto medico. Ritmi cardiaci veloci che non sono trattate possono portare ad un rapido deterioramento nelle persone con stenosi della valvola mitralica.
  • Tagliare su alcol.  uso di alcol può causare aritmie e può peggiorare i sintomi. Se si dispone di stenosi della valvola mitralica, si rivolga al medico circa gli effetti del consumo di alcool.
  • Esercizio.  L’attività fisica può aiutare a mantenere il corpo in forma e può aiutare a recuperare più velocemente se mai hai bisogno di intervento chirurgico al cuore. Quanto a lungo e duramente siete in grado di esercitare può dipendere da quale livello di attività innesca i sintomi, se presente. Chiedete al vostro medico per l’orientamento prima di iniziare qualsiasi programma di esercizio.
  • Consultare il medico regolarmente.  Stabilire un programma appuntamento fisso con il cardiologo o il fornitore di cure primarie.

Se sei una donna con stenosi della valvola mitralica, discutere pianificazione familiare con il proprio medico prima di rimanere incinta, perché il tuo cuore lavora di più durante la gravidanza. Come un cuore con stenosi della valvola mitralica tollera questo lavoro extra dipende dal grado di stenosi e di quanto bene i vostri cuore pompa. Se rimane incinta, il cardiologo e il ginecologo dovrebbero valutare per tutta la gravidanza, il travaglio e il parto e dopo il parto.

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire la stenosi della valvola mitrale è quello di prevenire la sua causa più comune, febbre reumatica. È possibile farlo facendo in modo voi ei vostri figli consultare il medico se qualcuno di voi ha un mal di gola. Infezioni mal di gola non trattate possono trasformarsi in febbre reumatica. Fortunatamente, mal di gola è di solito facilmente curata con antibiotici.

Powered by: Wordpress