Malattia

Stipsi

StipsiLa costipazione è movimenti intestinali difficile o infrequente passaggio delle feci. La stitichezza è un problema gastrointestinale comune.

Quello che è considerato normale frequenza di evacuazioni varia ampiamente. In generale, tuttavia, si sta probabilmente vivendo la stitichezza se passate meno di tre sgabelli a settimana, e le feci sono dure e secche.

Fortunatamente, la maggior parte dei casi di stipsi sono temporanei. I cambiamenti di stile di vita semplice, come sempre più esercizio fisico, bere più liquidi e mangiare una dieta ricca di fibre, può andare un lungo cammino verso alleviare costipazione. La stipsi può anche essere trattata con lassativi over-the-counter.

Sintomi

Non avere un movimento intestinale ogni giorno non significa necessariamente che sei stitico. Probabilmente hai costipazione, tuttavia, se hai avuto almeno due dei seguenti segni e sintomi per almeno tre degli ultimi sei mesi:

  • Passa meno di tre sgabelli a settimana
  • Provate feci dure
  • Scolare eccessivamente durante i movimenti intestinali
  • Sperimentare un senso di ostruzione rettale
  • Avere una sensazione di evacuazione incompleta dopo la defecazione
  • Necessità di utilizzare manovre manuali per avere un movimento intestinale, quali l’evacuazione dito o la manipolazione del basso addome

Quando per vedere un medico
Anche se la stitichezza può essere fastidioso, di solito non è grave. La maggior parte delle persone che hanno la costipazione non cercano cure di un medico. Tuttavia, la stipsi cronica può portare a complicazioni o essere un segno di una malattia di base grave.

Consultare il medico se si verifica un esordio inspiegabile di stipsi o di cambiamento delle abitudini intestinali, o se i sintomi sono gravi e durano di più di tre settimane. Cercare anche assistenza medica se si verifica uno dei seguenti segni o sintomi, il che potrebbe indicare un più grave problema di salute:

  • Movimenti intestinali si verificano più di tre giorni di distanza, nonostante le modifiche correttive in dieta o esercizio fisico
  • Dolore addominale intenso
  • Sangue nelle feci
  • Stipsi che si alterna con diarrea
  • Dolore rettale
  • Sottili, sgabelli matita-come
  • Inspiegabile perdita di peso

Cause

Stipsi più comunemente si verifica quando i rifiuti o feci si muove troppo lentamente attraverso il tratto digerente, rendendolo duro e secco.

Normalmente, i prodotti di scarto della digestione (feci) sono spinti attraverso il vostro intestino da contrazioni muscolari. Nel grande intestino (colon), la maggior parte dell’acqua e del sale in questa miscela di rifiuti vengono riassorbite perché sono essenziali per molte funzioni del corpo.

Tuttavia, quando non c’è cibo liquido o ricchi di fibra sufficiente nella vostra dieta – o se le contrazioni muscolari del colon sono lenti – lo sgabello si indurisce, si asciuga e passa attraverso il colon troppo lentamente. Questa è la causa principale della costipazione.

Si può inoltre verificare la stitichezza se i muscoli si usano per spostare il vostro intestino non sono adeguatamente coordinati. Questo problema si chiama disfunzione del pavimento pelvico (anismus), e ti fa sforzare con la maggior parte dei movimenti intestinali – anche quelli morbidi.

Una serie di fattori può causare un rallentamento intestinale, tra cui:

  • Inadeguata assunzione di liquidi o disidratazione
  • Inadeguate quantità di fibra nella vostra dieta
  • Ignorando la voglia di avere un movimento intestinale o ritardare fino a tardi
  • La mancanza di attività fisica (soprattutto negli anziani)
  • Sindrome dell’intestino irritabile
  • Cambiamenti nello stile di vita o di routine, tra cui la gravidanza, l’invecchiamento e di viaggio
  • Malattia
  • L’uso frequente o l’abuso di lassativi
  • Malattie specifiche, come l’ictus, diabete, malattie della tiroide e della malattia di Parkinson
  • Problemi con il colon e del retto, quali ostruzione intestinale o diverticolosi
  • Alcuni farmaci, inclusi farmaci per il dolore, diuretici e quelli utilizzati per il trattamento della malattia, la pressione alta di Parkinson e la depressione
  • Disturbi ormonali, come ad esempio una ghiandola tiroide
  • Ragadi anali ed emorroidi, che possono produrre uno spasmo del muscolo sfintere anale
  • Perdita di sali corporei attraverso il vomito o diarrea
  • Le lesioni al midollo spinale, che possono influenzare i nervi che portano da e per l’intestino

In rari casi, la stipsi può segnalare condizioni mediche più-gravi, come il cancro del colon-retto, disturbi ormonali o malattie autoimmuni. Nei bambini, la stipsi può indicare di Hirschsprung malattia, una condizione congenita che deriva dalla mancanza cellule nervose nel colon.

I bambini possono anche diventare stitico se hanno paura di o non vuole usare il bagno. I bambini più grandi possono ignorare o dimenticare di assistere a movimenti intestinali.

Fattori di rischio

È molto più probabile avere stitichezza se sei:

  • Un adulto di età superiore
  • Sedentario
  • Costretto a letto
  • Mangiare una dieta che è povera di fibre
  • Non ricevendo fluidi adeguati
  • Assunzione di alcuni farmaci, tra cui sedativi, narcotici o di alcuni farmaci per abbassare la pressione sanguigna
  • Sottoposti a chemioterapia

Le donne sono più frequentemente colpite da costipazione, e bambini più degli adulti.

Se sei incinta, si può avere periodi di stipsi a causa di cambiamenti ormonali. Più avanti nella vostra gravidanza, la pressione sui vostri intestini dal tuo utero in espansione può anche causare stitichezza.

Complicazioni

Anche se la stitichezza può essere estremamente fastidioso, di solito non è grave. Se persiste, e risultati soprattutto se sforzare, si può sviluppare alcune complicazioni:

  • Emorroidi o fessure (fessure) nel vostro ano possono risultare quando feci dure allunga il muscolo dello sfintere.
  • Fecaloma si verifica quando si accumulano una massa di feci indurito che non può essere eliminato con un movimento intestinale normale. Potrebbe essere necessario avere feci impattato rimosso manualmente.
  • Prolasso rettale si verifica quando una piccola quantità di tessuto rettale spinge fuori attraverso l’ano. Questa condizione può portare ad una secrezione di muco dall’ano.
  • Sindrome da intestino pigro può verificarsi se si usa lassativi frequentemente, causando il suo intestino a diventare a loro carico per il corretto funzionamento. Uso di lassativi può anche portare ad altri problemi, tra cui scarso assorbimento di vitamine e altri nutrienti e danni al tratto intestinale.

Prepararsi per un appuntamento

È probabile che prima cercano cure mediche per la stitichezza dal proprio medico di famiglia o medico di medicina generale. Si può fare riferimento ad uno specialista in disturbi digestivi (gastroenterologo), se il medico sospetta un caso più avanzato di stitichezza.

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati. Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto, e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Nel momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come ad esempio limitare la vostra dieta o mangiare alcuni alimenti ricchi di fibre per la preparazione ai test diagnostici.
  • Scrivete tutti i sintomi di cui soffrite,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla stitichezza.
  • Annotare le informazioni personali chiave,  comprese le grosse sollecitazioni o recenti cambiamenti di vita, come il viaggio o una gravidanza.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come qualsiasi vitamine, integratori o farmaci a base di erbe, che si sta prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico di famiglia insieme.  A volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande  da porre al medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, in modo da preparare un elenco di domande prima del tempo vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencare le vostre domande dal più importante al meno importante, nel caso in cui il tempo scada. Per la stipsi, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che cosa è probabile che la causa miei sintomi o condizioni?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Quali tipi di test ho bisogno?
  • Che approccio di trattamento mi consiglia?
  • Quali sono le altre opzioni di trattamento?
  • In quanto tempo si aspetta i miei sintomi per migliorare con il trattamento?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere un gastroenterologo? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprirlo?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me sono? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che vi siete preparati a chiedere al medico, non esitate a fare domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico
Il medico rischia di farti una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può consentire più tempo per andare oltre domande che potete avere. Il medico può chiedere:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi di costipazione?
  • I sintomi sono continui o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • I vostri sintomi includono dolore addominale?
  • I vostri sintomi includono vomito?
  • Recentemente avete perso peso senza cercare?
  • Non si vede il sangue con i vostri movimenti intestinali mescolato con le feci, in acqua water o sulla carta igienica?
  • Vi sforzate con i movimenti intestinali?
  • Hai una storia familiare di problemi digestivi o di cancro del colon?
  • Sei stato diagnosticato con altre condizioni mediche?
  • Hai iniziato eventuali nuovi farmaci o recentemente cambiato il dosaggio dei farmaci attuali?

Che cosa si può fare nel frattempo
Essere consapevoli del fatto che alcuni test diagnostici possono richiedere la preparazione anticipata. Ad esempio, le persone che subiscono gli studi marcatore avranno bisogno di mangiare una dieta ricca di fibre, mentre l’astensione da lassativi per un certo periodo di tempo prima della prova. Consultare il proprio medico per le istruzioni specifiche prima di una visita di ufficio.

I test e diagnosi

Il medico prenderà la vostra storia medica, eseguire un esame fisico e chiedere informazioni su eventuali farmaci di prescrizione o over-the-counter si sta prendendo. Il medico inoltre di escludere la diagnosi di diverse condizioni di stipsi. Questi includono un blocco nel vostro intestino tenue o del colon (ostruzione intestinale), un restringimento del colon, una condizione endocrino, come l’ipotiroidismo, o un disturbo elettrolitico, come calcio eccessivo nel sangue (ipercalcemia).

Test approfonditi è solitamente riservato per le persone con sintomi gravi o per gli adulti più anziani con stipsi di nuova insorgenza. Si può sottoporsi a queste procedure diagnostiche:

  • Clisma opaco ai raggi X.  In questo test, il rivestimento dell’intestino è rivestita con un colorante di contrasto (bario), in modo che il retto, colon e talvolta una parte dell’intestino tenue può essere chiaramente visto su una radiografia.
  • Radiografia della zona ano-rettale (defecografia).  In questa procedura a raggi X, il medico riempire il vostro retto con una pasta morbida con la stessa consistenza delle feci. Come si espellere la pasta, i raggi X sono presi per valutare la completezza delle feci eliminazione e contrazioni muscolari del retto.
  • L’esame del retto e inferiore, o del sigma, colon (sigmoidoscopia).  In questa procedura, il medico inserisce un illuminato, tubo flessibile nel vostro ano per esaminare il vostro retto e la parte inferiore del colon.
  • L’esame del retto e tutto il colon (colonscopia).  Questa procedura diagnostica consente al medico di esaminare tutto il colon con un tubo flessibile dotato di fotocamera.
  • La valutazione della funzione dei muscoli dello sfintere anale (manometria anorettale).  In questa procedura, il medico inserisce un sottile, tubo flessibile nel vostro ano e retto e poi si gonfia un palloncino sulla punta del tubo. Il dispositivo è poi tirato indietro attraverso il muscolo sfintere. Questa procedura consente al medico di misurare il coordinamento dei muscoli che si usa per spostare il vostro intestino.
  • Una valutazione di come si muove cibo attraverso il colon (studio marcatore o di studio di transito del colon-retto).  In questa procedura, si inghiottire una capsula contenente i marcatori che appaiono su radiografie scattate nell’arco di diversi giorni.Il medico cercherà i segni di disfunzione dei muscoli intestinali e come ben si muove cibo attraverso il colon.

Trattamenti e farmaci

Nella maggior parte dei casi, dei semplici cambiamenti nella dieta e stile di vita possono aiutare ad alleviare i sintomi e gestire la stitichezza. Meno spesso, potrebbe essere necessario un trattamento medico. Soprattutto, riconoscere che un programma di trattamento di successo può richiedere tempo e fatica.

Dieta e stile di vita cambia
le seguenti modifiche semplici può andare un lungo cammino verso la riduzione stitichezza:

  • Una dieta ricca di fibre.  Una dieta con almeno 20-35 grammi di fibre al giorno aiuta il corpo a forma morbida, sgabello ingombranti. Cibi ricchi di fibre includono fagioli, cereali integrali e frutta e verdura fresca. Limitare gli alimenti che hanno poca o nessuna fibra, come il formaggio, la carne e gli alimenti trasformati.
  • L’esercizio fisico regolare.  L’attività fisica può contribuire a stimolare l’attività intestinale.
  • Un’adeguata assunzione di liquidi.  Bere molta acqua e di altri fluidi aiuterà ammorbidire le feci.
  • Prendetevi il tempo per i movimenti intestinali.  Mettere da parte il tempo sufficiente per consentire le visite indisturbati alla toilette. E non ignorare la voglia di avere un movimento intestinale.

Lassativi
Questi over-the-counter farmaci dovrebbero essere presi in considerazione solo quando i cambiamenti di dieta e stile di vita non sono efficaci. Alcune possono diventare assuefazione.

Ci sono diversi tipi di lassativi:

  • Integratori di fibre,  o lassativi di massa, sono generalmente considerati i più sicuri di lassativi. Gli esempi includono Fibercon, Metamucil, Konsyl, Serutan e Citrucel. Questi agenti devono essere prese con molta acqua.
  • Gli stimolanti  provocano contrazioni ritmiche negli intestini. Gli esempi includono Correctol, Dulcolax e Senokot.
  • Lubrificanti  consentono sgabello per passare attraverso il colon più facilmente. Gli esempi includono l’olio minerale e Fleet.
  • Emollienti delle feci  inumidire le feci e aiutano a prevenire la disidratazione. Gli esempi includono Colace e Surfak.
  • Osmotics  aiutare i fluidi a passare attraverso il colon. Gli esempi includono Cephulac, Sorbitolo e Miralax.
  • Lassativi salini  agiscono come una spugna ad attingere acqua nel colon per facilitare il passaggio delle feci. Esempi sono il latte di magnesia e Haley di MO.

Altri farmaci
Se i cambiamenti di stile di vita e farmaci over-the-counter non migliorano i sintomi, il medico può raccomandare la prescrizione di farmaci, come ad esempio:

  • Attivatori del canale del cloro.  L’lubiprostone agente (Amitiza) è disponibile dalla prescrizione e aumenta contenuto fluido delle feci.
  • 5-HT-4 agonisti.  Questi agenti stimolano il rilascio di sostanze nel corpo che aumentano la secrezione di fluidi nell’intestino e diminuire il tempo di transito intestinale. Prucalopride è uno di questi 5-HT-4 agonisti.  Questi farmaci non sono disponibili negli Stati Uniti, e ci sono state alcune preoccupazioni circa la sicurezza del loro impiego.

Procedure
Se la stitichezza non risponde ai cambiamenti di stile di vita o trattamento medico, il medico può raccomandare in carica o, raramente, le procedure chirurgiche.

  • Procedure manuali.  Per aiutare a chiarire i vostri due punti di trattenuta, influenzati sgabello se lassativi non sono efficaci, il medico può inserire prima delicatamente un dito guantato e rompere manualmente le feci impattato (disinclusione). Avanti, ti verrà dato un clistere lassativo per ammorbidire le feci e fornire lubrificazione per un movimento di viscere.
  • Le procedure chirurgiche.  Se avete cronica, stipsi grave e altri trattamenti non hanno aiutato, la rimozione chirurgica di una parte del colon può essere raccomandato. In questa procedura, il segmento problema o segmenti dello sfintere anale o del retto sono rimossi.

Trattare cause
Se un sottostante disordine sta causando la vostra costipazione, il trattamento sarà finalizzato alla causa specifica. Se disfunzioni del pavimento pelvico è la causa della vostra costipazione, il medico può suggerire il biofeedback come trattamento. Questa tecnica di riqualificazione può aiutare a imparare a coordinare meglio i muscoli che si utilizza per avere un movimento intestinale.

Se sei incinta e avere stipsi, provate a mangiare un sacco di cibi ricchi di fibre, come frutta, verdura e cereali integrali. Bere molti liquidi e di ottenere il più esercizio possibile. Parlane con il tuo medico di qualsiasi piano, compreso l’esercizio fisico, per curare la vostra costipazione. Nuotare e camminare può essere una buona scelta.

Medicina alternativa

In molti casi, semplici modifiche al tuo stile di vita e la dieta può contribuire ad alleviare i sintomi di costipazione. Diversi approcci alternativi possono anche fornire sollievo, anche se non sono stati studiati estesamente.

  • Massaggi.  Massaggi funziona manipolando, comprimendo e distendendo la pelle, i muscoli e le articolazioni. Le tecniche includono la digitopressione e lo shiatsu. Quando viene applicato sulla zona addominale, il massaggio può aiutare a rilassare i muscoli che sostengono la vescica e l’intestino e contribuire a promuovere l’attività intestinale.
  • Agopuntura.  Questa medicina tradizionale cinese prevede l’inserimento e la manipolazione di aghi sottili in varie parti del corpo. La terapia può aiutare a stimolare i due punti ed alleviare il dolore di stitichezza, anche se la sua efficacia per questo non è stato dimostrato.
  • I rimedi omeopatici.  L’omeopatia è un approccio olistico, il sistema non tossico della medicina che è personalizzato per i vostri sintomi. Esistono numerosi rimedi omeopatici per la stitichezza, e che in genere consistono di lassativi a base vegetale.Tuttavia, solo perché sono naturali, non significa che siano sicuri. Ad esempio, molti integratori a base di erbe sono associate ad interazioni farmacologiche pericolose e gli effetti collaterali. Sempre parlare con il vostro medico prima di provare un nuovo rimedio omeopatico.

Prevenzione

Per aiutare a prevenire la stitichezza:

  • Mangiare una dieta ricca di fibre.  Scegliere un sacco di cibi ricchi di fibre, come frutta, verdura, legumi e cereali integrali e pane. Mirare a consumare 20-35 grammi di fibre al giorno. Esperimento per vedere se particolare frutta o verdura hanno un effetto lassativo per voi. Ricordarsi di aggiungere fibra alla vostra dieta per contribuire a ridurre gradualmente gas e gonfiore correlato.
  • Limitare i cibi a basso contenuto di fibre.  Gli alimenti che sono ricchi di grassi e zuccheri e quelli che tendono ad essere a basso contenuto di fibre, come i gelati, formaggi e prodotti alimentari trasformati, può provocare o aggravare la stipsi.
  • Bere molti liquidi.  L’esatta quantità di acqua e di altri fluidi si dovrebbe bere ogni giorno varia e dipende dalla vostra età, il sesso, la salute, il livello di attività e di altri fattori. Limitare l’assunzione di caffeina, che può peggiorare i sintomi della costipazione provocando disidratazione.
  • Esercizio regolarmente.  Impegnarsi in regolare esercizio fisico, come camminare, andare in bicicletta o nuotare, per contribuire a stimolare la funzione intestinale.Ottenere almeno 150 minuti di attività fisica moderata ogni settimana è raccomandata.
  • Rispettare chiamata della natura.  Non ignorare la voglia di avere un movimento intestinale. Più si ritarda, più acqua viene assorbita dal tuo sgabello e più diventa difficile.
  • Prova integratori di fibre.  Over-the-counter, come Metamucil e Citrucel, può aiutare a mantenere feci molli e regolari. Assicuratevi di bere molta acqua o altri liquidi ogni giorno, come l’assunzione di integratori di fibre senza bere molti liquidi può peggiorare la costipazione.
  • Fate attenzione a introdurre lassativi stimolanti.  uso abituale di agenti come Correctol e Dulcolax può rendere i vostri due punti a loro carico e possono richiedere dosaggi crescenti, portando infine a problemi con l’intestino. Per occasionale sollievo provare un lassativo salino, come il latte di magnesia, che attinge l’acqua nel colon per lubrificare le feci. Evitate di dare ai bambini i lassativi senza l’approvazione del medico.
Powered by: Wordpress