Malattia

Terrori sonno (incubi notturni)

Terrori sonno (incubi notturni)Terrori sonno sono episodi di paura, agitando e urlando durante il sonno. Conosciuto anche come terrori notturni, terrori sonno sono spesso in coppia con sonnambulismo.

Anche se terrori sonno sono più comuni nei bambini, possono colpire gli adulti. Un episodio terrore di sonno di solito dura da pochi secondi ad alcuni minuti.

Terrori sonno sono relativamente rare, che interessano solo una piccola percentuale di bambini – spesso di età compresa tra 4 e 12 – e una minore percentuale di adulti. Tuttavia spaventoso, terrori sonno di solito non sono un motivo di preoccupazione. La maggior parte dei bambini troppo grande terrore di sonno per l’adolescenza.

Sintomi

Terrori sonno differiscono da incubi. Il sognatore di un incubo si sveglia dal sogno e ricorda i dettagli, ma una persona che ha un episodio di terrore sonno rimane addormentato. I bambini di solito non ricordano nulla di loro terrore di sonno al mattino. Gli adulti possono ricordare un frammento di sogno che avevano durante il terrore di sonno.

Come sonnambulismo e incubi, terrori sonno sono un parasomnia – un evento indesiderato durante il sonno. Terrori sonno si verificano di solito durante il primo terzo del periodo di sonno.

Durante un episodio di terrore di sonno, una persona potrebbe:

  • Sedersi sul letto
  • Urlare o gridare
  • Calcio e thrash
  • Sudore, respirare pesantemente e hanno un impulso di corsa
  • Essere difficile da risvegliare
  • Essere inconsolabile
  • Scendere dal letto e correre intorno alla casa
  • Impegnarsi in comportamenti violenti (più comune negli adulti)
  • Stare con gli occhi spalancati

Quando per vedere un medico

Terrori sonno occasionali di solito non sono un motivo di preoccupazione. Se il vostro bambino ha terrore del sonno, si può semplicemente citare, a un esame ben infantile di routine.

Consultare il medico se la vostra o terrori di sonno del vostro bambino:

  • Diventa più frequenti
  • Ordinariamente disturbare il sonno o il sonno di altri membri della famiglia
  • Causa voi o il vostro bambino per paura di andare a dormire
  • Portare a comportamenti o lesioni pericolose
  • Sembrano seguire lo stesso modello ogni volta

Cause

Vari fattori possono contribuire a terrori sonno, tra cui:

  • La privazione del sonno
  • Stanchezza
  • Stress
  • Ansia
  • Fever (nei bambini)
  • Dormire in un ambiente non familiare
  • Luci o rumori

Terrori sonno talvolta sono associati con condizioni di base che interessano il sonno, quali:

  • Disturbi respiratori nel sonno – un gruppo di malattie caratterizzate da modelli di respirazione anormali durante il sonno, il più comune dei quali è apnea ostruttiva del sonno
  • Emicrania
  • Lesioni alla testa

In altri casi, l’uso di alcool, droghe o di alcuni farmaci – tra cui alcuni antistaminici, sedativi e sonniferi – può scatenare episodi di sonno terrore.

Fattori di rischio

Terrori sonno tendono a funzionare in famiglie. Alcuni adulti che hanno terrore del sonno possono avere una storia di disturbi depressivi o di ansia, sebbene la maggior parte non hanno una condizione di salute mentale.

Complicazioni

Terrori sonno non sono necessariamente un problema, ma il sonno regolarmente disturbato può essere. Può causare eccessiva sonnolenza diurna, che può portare a difficoltà a scuola o al lavoro, o problemi con le attività quotidiane come guidare.

Danneggiare se stessi o gli altri è un altro possibile, complicanza rara durante terrori sonno.

Prepararsi per un appuntamento

Per i bambini, terrori sonno tendono a diminuire con il tempo sono adolescenti. Tuttavia, se avete preoccupazioni circa la sicurezza o le condizioni di base per voi o il vostro bambino, si consiglia di consultare il proprio medico o il bambino, che può fare riferimento ad uno specialista del sonno.

E ‘una buona idea per preparare il vostro appuntamento. Ecco alcune informazioni per aiutarvi.

Cosa si può fare

  • Tenere un diario del sonno.  Tenere un diario del sonno per due settimane prima dell’appuntamento può aiutare il medico a capire che cosa sta causando il terrore di sonno. Al mattino, si registra quanto si conosce della vostra o di andare a dormire rituale del vostro bambino, qualità del sonno, e così via. Alla fine della giornata, si registrano comportamenti che possono influenzare la vostra o il sonno del vostro bambino, come il consumo di caffeina e di eventuali farmaci assunti.
  • Scrivete tutti i sintomi voi o il vostro bambino sta vivendo,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine o integratori voi o il vostro bambino sta prendendo.
  • Portare un familiare o un amico, lungo,  se possibile. Qualcuno che ti accompagna può aiutare a ricordare quello che dice il dottore.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande che il medico vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Per il terrore di sonno, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa mie o sintomi di mio figlio o condizione?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause dei sintomi o condizioni?
  • Che tipo di test sono necessari?
  • È la condizione probabile temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario stai suggerendo?
  • Ci sono delle restrizioni che devono essere seguite?
  • Ti consigliamo di vedere uno specialista?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia di visitare?

Non esitate a fare altre domande che si verificano a voi.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande, tra cui:

  • Quando hanno il terrore di sonno iniziano?
  • Quanto spesso si verificano i terrori del sonno?
  • Ci sono stati problemi di sonno in passato?
  • Qualcun altro nella tua famiglia ha problemi di sonno?

Test e diagnosi

Terrori sonno sono di solito auto-diagnosi. Il medico può eseguire un esame fisico o psicologico per individuare eventuali condizioni che possono contribuire ai terrori sonno. In alcuni casi, uno studio del sonno in un laboratorio del sonno notturno può essere raccomandato.

Gli studi sul sonno

Per partecipare a uno studio del sonno, noto anche come polysomnogram, richiede di solito trascorrere la notte in un laboratorio del sonno. Sensori che inviano segnali elettrici sono posti su varie parti del corpo, e un chip saranno allegate a un dito. Una videocamera registrerà il vostro sonno. Per tutta la notte, i sensori registreranno il tuo:

  • Battito del cuore
  • Onde cerebrali
  • Respirazione
  • I movimenti oculari
  • Movimenti delle gambe
  • La tensione muscolare
  • Livello di ossigeno nel sangue

Il medico esaminerà le informazioni per determinare se voi o il vostro bambino avete qualsiasi disturbi del sonno.

Trattamenti e farmaci

Trattamento per terrori sonno non è di solito necessario. Se il bambino ha il terrore di sonno, semplicemente aspettare fuori. Potreste gentilmente trattenere il bambino e cercare di ottenere lui o la schiena a letto. Parla piano e con calma. Scuotendo il vostro bambino o gridare può peggiorare le cose.

Se i terrori del sonno sono associati con una condizione di salute fisica o mentale di base o un altro disturbo del sonno, il trattamento è rivolto al problema di fondo. Se lo stress o ansia sembra essere contribuire ai terrori sonno, il medico può suggerire l’incontro con un terapeuta o counselor. Terapia cognitivo-comportamentale, ipnosi, il biofeedback e terapia di rilassamento possono aiutare.

Farmaco è raramente usato per trattare terrori sonno, soprattutto per i bambini. Se necessario, tuttavia, l’uso di benzodiazepine o di alcuni antidepressivi può aiutare a ridurre terrori sonno.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Se terrori sonno sono un problema per voi o il vostro bambino, qui ci sono alcune cose da provare:

  • Rendere l’ambiente sicuro.  Per prevenire infortuni, chiudere e bloccare tutte le finestre e porte esterne durante la notte. Si potrebbe anche chiudere le porte interne o collocare allarmi o campanelli sulle porte. Porte blocco o scale con un cancello, e spostare cavi elettrici o altri oggetti che possono costituire un pericolo di inciampare. Se il vostro bambino ha terrori sonno, non lui o lei dormire non lasciare in un letto a castello.Posizionare oggetti taglienti o fragili fuori portata.
  • Dormire di più.  fatica può contribuire a terrori sonno. Provare un coricarsi precedente o un programma di sonno più regolare.
  • Stabilire un normale, di routine rilassante prima di coricarsi.  fare tranquille, attività calmante – come la lettura di libri, fare puzzle o ammollo in un bagno caldo – prima di coricarsi. Meditazione o esercizi di rilassamento possono aiutare, anche.
  • Mettere lo stress al suo posto.  Identificare le cose che stress, e Brainstorm possibili modi per gestire lo stress. Se il vostro bambino sembra ansioso o stressato, parlare di ciò che lui o lei preoccupa.
  • Cercare un modello.  Se il bambino ha terrori sonno, tenere un diario del sonno. Per diverse notti, notare quanti minuti dopo di andare a dormire si verifica un episodio di terrore sonno. Se il tempo è abbastanza consistente, svegliare il bambino circa 15 minuti prima che ci si aspetta un episodio di terrore sonno. Tenere il bambino sveglio per cinque minuti e poi lasciare di nuovo lui o lei addormentarsi.

Soprattutto, essere positivo. Tuttavia dirompente, terrori sonno non è una condizione grave – e di solito vanno via da soli.

Powered by: Wordpress