Malattia

Trichinosi

TrichinosiTrichinosi, a volte chiamato trichinellosi, è un tipo di infezione nematodi. Nematodi sono parassiti che utilizzano un corpo ospite per sopravvivere e riprodursi. Trichinosi si verifica soprattutto tra gli animali carnivori (carnivori), in particolare orsi, volpi e trichechi. Infezione Trichinosi è acquisita da mangiare larve nella carne cruda o poco cotta.

Quando gli esseri umani mangiano carne poco cotta contenente larve di Trichinella, le larve maturano in vermi adulti nell’intestino per diverse settimane. Gli adulti poi producono larve che migrano attraverso vari tessuti, tra cui il muscolo. Trichinosi è più diffuso nelle aree rurali in tutto il mondo.

Trichinosi può essere trattata con farmaci, anche se non è sempre necessario. E ‘anche facile da prevenire.

Sintomi

Sintomi addominali possono verificarsi entro 2-7 giorni di infezione. Altri sintomi di solito iniziano 1-8 settimane più tardi. La gravità dei sintomi di solito dipende dal numero di larve consumato nella carne infetta.

Possibilmente senza segni o sintomi

I casi lievi di trichinosi – quelli con solo un piccolo numero di parassiti nel vostro corpo – possono causare sintomi riconoscibili. I sintomi possono svilupparsi con infestazione moderata o pesante, a volte progredendo come il parassita migra attraverso il vostro corpo.

Segni e sintomi iniziali

Si inghiottire larve di Trichinella racchiuso in una cisti. I vostri succhi gastrici dissolvono la cisti, rilasciando il parassita nel vostro corpo. Le larve poi penetrare nell’intestino, dove maturano in vermi adulti e compagno. A questo punto, si può verificare:

  • Diarrea
  • Crampi addominali

Più tardi i segni e sintomi

Circa una settimana dopo l’infezione, i vermi femmine adulte producono larve che penetrano nella parete intestinale, il tuo sangue, e alla fine scavano nel muscolo o di altri tessuti. Questa invasione dei tessuti può causare:

  • Febbre alta
  • Dolore muscolare e tenerezza
  • Gonfiore delle palpebre o del viso
  • Debolezza
  • Mal di testa
  • Sensibilità alla luce
  • Rosa occhi (congiuntivite)

Quando per vedere un medico

Se si dispone di un caso delicato di trichinosi senza sintomi, non si può mai bisogno di cure mediche. Se si notano problemi gastrointestinali o dolori muscolari e gonfiore circa una settimana dopo aver mangiato carne di maiale o di wild-animale, si rivolga al medico.

Non esiste un trattamento efficace per eliminare le larve di Trichinella volta invadono il tessuto.A quel punto, il trattamento è per i sintomi solo fino parassiti muoiono da soli.

Cause

La gente si trichinosi quando mangiano la carne poco cotta – come il maiale, orso, trichechi o cavallo – che è stato infettato con la forma immatura (larve), del nematode Trichinella. In natura, gli animali sono infetti quando si nutrono di altri animali infetti. Maiali e cavalli possono essere infettati con trichinosi quando si nutrono di rifiuti contenenti avanzi di carne infetti. Altri casi sono stati collegati al consumo di carne bovina che è stato mescolato con carne di maiale infetta o macinati in un macinino usato in precedenza per la carne di maiale contaminata.

A causa di una maggiore regolamentazione dei mangimi e dei prodotti di maiale negli Stati Uniti, i maiali sono diventati una fonte meno comune di infezione. Gli animali selvatici, tra cui l’orso, continuano ad essere fonti di infezione.

Fattori di rischio

I fattori di rischio per la trichinosi includono:

  • Impropria preparazione del cibo.  Trichinosi infetta gli esseri umani quando mangiano carne infetta poco cotta, come la carne di maiale, orso o tricheco, o altra carne contaminata da smerigliatrici o altre attrezzature.
  • Le zone rurali.  trichinosi è più comune nelle zone rurali. Negli Stati Uniti, più alti tassi di infezione si trovano in regioni maiale raising.
  • . Consumo di carni selvatiche o non commerciali  le misure di sanità pubblica sono diminuiti notevolmente l’incidenza di trichinosi nelle carni commerciali, ma non commerciali, gli animali d’allevamento hanno più alti tassi di infezione – in particolare quelli con accesso a carcasse wild-animale. Gli animali selvatici, come gli orsi e trichechi, sono ancora una fonte comune di infezione.

Complicazioni

Tranne in casi più gravi, le complicazioni legate alla trichinosi sono rare. In caso di forti infestazioni, larve possono migrare verso gli organi vitali, provocando complicazioni potenzialmente pericolosi, tra cui:

  • Miocardite – una infiammazione del miocardio, lo strato muscolare spessore della parete del cuore
  • Encefalite – un’infiammazione del cervello
  • La meningite – un’infiammazione delle membrane (meningi) e nel liquido cerebrospinale che circonda il cervello e il midollo spinale
  • Bronchopneumonia – un’infiammazione dei polmoni e dei bronchi
  • Nephritis – una infiammazione dei reni
  • Sinusite – un’infiammazione delle mucose nei tuoi seni
  • Polmonite – una infiammazione dei polmoni

Prepararsi per un appuntamento

È molto probabile che iniziare a vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale. In alcuni casi, si può fare riferimento ad uno specialista in malattie infettive.

Per ottenere il massimo dal vostro appuntamento, è bene essere ben preparati. Ecco alcune informazioni per aiutarvi.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Quando si effettua l’appuntamento, chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Scrivete i vostri sintomi,  comprese quelle che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali sollecitazioni importanti o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  le vitamine e gli integratori che stai prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo,  se possibile. Può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo con il vostro medico. Per trichinosi, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Che probabilmente è la causa miei sintomi o condizioni?
  • Altro che la causa più probabile, quali sono le altre possibili cause per i miei sintomi o condizioni?
  • Quali esami ho bisogno?
  • È la mia condizione probabile temporanea o cronica?
  • Qual è il miglior modo di agire?
  • Quali sono le alternative per l’approccio primario stai suggerendo?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa? Quali siti web mi consiglia?

Non esitate a fare tutte le altre domande.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande, tra cui:

  • Quando hai iniziato ad avvertire i sintomi?
  • Hai mangiato la carne cruda, rare o inusuali, come il gioco, ultimamente?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, migliora i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, peggiora i sintomi?

Test e diagnosi

Larve di Trichinella si seppelliscono dentro il tessuto muscolare piuttosto che rimanere nell’intestino come in altre infezioni da ascaridi, quindi i test campione di feci spesso non mostra segni di parassita. La diagnosi iniziale si basa sui classici segni e sintomi – gonfiore intorno agli occhi, infiammazione muscolare e febbre. Per confermare la diagnosi, il medico può utilizzare questi test:

  • . Gli esami del sangue  , il medico può richiedere un campione di sangue e testarlo per i segni che suggeriscono possibili trichinosi – un aumento del numero di un certo tipo di globuli bianchi del sangue (eosinofili) o la formazione di anticorpi contro il parassita dopo diverse settimane.
  • La biopsia muscolare.  Mentre il test del sangue in genere è sufficiente per stabilire una diagnosi, il medico può anche raccomandare una biopsia muscolare. Un piccolo pezzo di muscolo viene rimosso ed esaminato al microscopio per cercare larve di Trichinella.

Trattamenti e farmaci

Trichinosi di solito non è grave e spesso migliora da sola, di solito nel giro di pochi mesi.Tuttavia, stanchezza, lieve dolore, debolezza e diarrea possono persistere per mesi o addirittura anni. Le infezioni sintomatiche possono rispondere al trattamento con il farmaco.

  • Anti-parassitari farmaci.  anti-parassitari (anti-elminti) farmaco è la prima linea di trattamento contro la trichinosi. Se il parassita trichinella è scoperto presto, nella fase intestinale, albendazolo (Albenza) o mebendazolo può essere efficace per eliminare i vermi intestinali e le larve. Si può avere effetti collaterali gastrointestinali lievi durante il corso del trattamento. Se la malattia viene scoperta dopo che le larve si seppelliscono nei tessuti, il beneficio di farmaci anti-parassitari è meno certo, ma il medico può prescrivere farmaci anti-parassitari se si dispone del sistema nervoso centrale, problemi cardiaci o respiratori come conseguenza dell’invasione .
  • Antidolorifici.  Dopo l’invasione del muscolo, analgesici possono essere somministrati per dolori muscolari. Alla fine, le cisti larve nei muscoli tendono a calcificare, con conseguente distruzione delle larve e la fine di dolori muscolari e stanchezza.
  • I corticosteroidi.  Alcuni casi di trichinosi causare reazioni allergiche quando il parassita entra nel tessuto muscolare o se morti o morenti rilasciano sostanze chimiche larve nel tessuto muscolare. Il medico può prescrivere un corticosteroide per controllare l’infiammazione durante la migrazione larvale.

Prevenzione

La migliore difesa contro la trichinosi è proprio la preparazione del cibo. Seguire questi consigli per evitare trichinosi:

  • Evitare la carne di maiale cotta, tricheco, cavallo, orso o altra carne di animali selvatici.  Assicurarsi che tutta la carne è cotta ad una temperatura interna di 145 F (63 C) in tutto, e non tagliare o mangiare la carne per almeno tre minuti dopo hai rimosso dalla fonte di calore. Carne macinata di maiale deve essere cotto per almeno 160 F (71 C) e può essere consumato subito dopo la rimozione dalla fonte di calore. Utilizzando un termometro di carne è il modo migliore per garantire la carne è ben cotta.
  • Hanno carne wild-animale congelate o irradiati.  trichinosi può verificarsi in qualsiasi mammifero carnivoro. L’irradiazione uccide i parassiti nelle carni di animali selvatici, e congelamento per tre settimane uccide Trichinella in alcune carni. Tuttavia, Trichinella nella carne di orso non muore dal congelamento, anche per un lungo periodo. Né irradiazione né congelamento è necessario se si assicura che la carne è ben cotta.
  • Sappiate che altri metodi di lavorazione non uccidono i parassiti. Altri metodi di lavorazione della carne o la conservazione, come il fumo e decapaggio, non uccidere i parassiti Trichinella nelle carni infette.
  • Tritacarne Pulire accuratamente.  Se macinare la carne proprio, assicurarsi che il macinacaffè è pulito dopo ogni uso.
Powered by: Wordpress