Malattia

Trombocitopenia (basso numero di piastrine)

Trombocitopenia (basso numero di piastrine)La trombocitopenia è il termine medico per un basso numero di piastrine nel sangue. Piastrine (trombociti) sono globuli incolori che svolgono un ruolo importante nella coagulazione del sangue. Le piastrine si fermano perdita di sangue da aggregazione e la formazione di spine nei fori dei vasi sanguigni.

Trombocitopenia si verifica spesso a causa di un disturbo separato, come la leucemia o un problema di sistema immunitario, o come effetto collaterale farmaco. La trombocitopenia può essere lieve e causare pochi segni o sintomi. In rari casi, il numero di piastrine può essere così bassa che pericolosa emorragia interna può verificarsi.

La trombocitopenia di solito migliora quando la causa di fondo è trattato. A volte i farmaci, interventi chirurgici o trasfusioni di sangue possono aiutare a curare trombocitopenia cronica.

Sintomi

I sintomi trombocitopenia possono includere:

  • Ecchimosi facile o eccessiva
  • Superficiale sanguinamento nella pelle che appare come una eruzione cutanea di macchie puntiformi di dimensioni rosso-porpora (petecchie), di solito sulle gambe
  • Prolungato sanguinamento da tagli
  • Sanguinamento spontaneo dalle vostre gengive o dal naso
  • Sangue nelle urine e nelle feci
  • Flussi mestruali insolitamente pesanti
  • Sanguinamento profuso durante l’intervento chirurgico o dopo il lavoro odontoiatrico

Quando per vedere un medico

Per fissare un appuntamento con il medico se avete qualsiasi segno o sintomo che la preoccupa.

Sanguinamento che non si fermerà è un’emergenza medica. Cercare un aiuto immediato in caso di emorragia che non può essere controllato mediante usuali tecniche di primo soccorso, come l’applicazione di pressione per la zona.

Cause

Se per qualsiasi motivo il numero di piastrine nel sangue scende al di sotto del normale, la condizione è chiamata trombocitopenia. Normalmente, avete ovunque da 150.000 a 450.000 piastrine per microlitro di sangue circolante. Poiché ogni piastrinica vive solo circa 10 giorni, il tuo corpo rinnova continuamente il vostro rifornimento delle piastrine con la produzione di nuove piastrine nel midollo osseo.

Trombocitopenia ha molte possibili cause.

Trapping delle piastrine nella milza

La milza è un piccolo organo delle dimensioni di un pugno trova appena sotto la gabbia toracica sul lato sinistro dell’addome. Normalmente, la milza lavora per combattere le infezioni e filtrare materiale indesiderato dal sangue. Un ingrossamento della milza – che può essere causata da una serie di disturbi – può porto troppe piastrine, causando una diminuzione del numero di piastrine in circolazione.

Ridotta produzione di piastrine

Le piastrine sono prodotte nel midollo osseo. Una malattia o condizione che coinvolge il midollo osseo, come la leucemia e alcuni tipi di anemia, potrebbe portare ad una riduzione del numero di nuove piastrine prodotte. Le infezioni virali, compresa l’infezione da HIV, possono ridurre la capacità della vostra midollo osseo per fare piastrine. Sostanze chimiche tossiche, farmaci chemioterapici e il consumo di alcol può anche ridurre la produzione di piastrine.

Aumento della ripartizione delle piastrine

Un certo numero di condizioni può causare il vostro corpo di utilizzare o distruggere le piastrine più rapidamente di quanto essi sono prodotti, portando ad una carenza di piastrine nel sangue. Gli esempi includono:

  • Gravidanza.  Essere incinta può causare trombocitopenia lieve.
  • Porpora trombocitopenica idiopatica (ITP ) .  In ITP, il sistema immunitario del corpo identifica erroneamente piastrine come una minaccia e forma anticorpi che li attaccano.
  • Le malattie autoimmuni.  altre malattie in cui il sistema immunitario del corpo attacca i tessuti sani possono causare trombocitopenia. Gli esempi includono il lupus e l’artrite reumatoide.
  • Batteri nel sangue.  infezioni batteriche gravi in sangue (batteriemia) possono portare alla distruzione delle piastrine.
  • Porpora trombotica trombocitopenica (TTP).  PTT è una condizione rara che si verifica quando piccoli coaguli di sangue si formano all’improvviso in tutto il corpo, utilizzando fino gran numero di piastrine.
  • Sindrome emolitica uremica.  Questa rara malattia provoca un forte calo delle piastrine, la distruzione dei globuli rossi e la compromissione della funzione renale. A volte può verificarsi in associazione con un Escherichia coli batteri (E. coli) infezioni, come ad esempio può essere acquistato da mangiare carne cruda o poco cotta.
  • Farmaci.  Alcuni farmaci possono ridurre il numero di piastrine nel sangue confondendo il sistema immunitario e inducendolo a distruggere le piastrine. Gli esempi includono eparina, chinidina, chinino, antibiotici contenenti zolfo, l’interferone, anticonvulsivanti e sali d’oro.

Complicazioni

Pericoloso emorragia interna può verificarsi quando la conta delle piastrine scende sotto le 10.000 piastrine per microlitro. Anche se rara, grave trombocitopenia può causare sanguinamento nel cervello o nell’intestino, che può essere fatale.

Prepararsi per un appuntamento

Inizia vedere il vostro medico di famiglia o medico di medicina generale se avete qualsiasi segno o sintomo che la preoccupa. La maggior parte dei casi di trombocitopenia possono essere gestiti dal medico di famiglia. In certe situazioni, il medico può raccomandare che si vede un medico che cura le malattie del sangue (ematologo).

Le visite possono essere brevi, e perché c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati per l’appuntamento. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Essere a conoscenza di eventuali restrizioni pre-appuntamento.  Al momento di effettuare la nomina, assicuratevi di chiedere se c’è qualcosa che devi fare in anticipo, come restringere la dieta.
  • Annotare eventuali segni o sintomi che stai vivendo, quali lividi inusuali o sanguinamento o qualsiasi eruzioni cutanee. Includere eventuali sintomi che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese eventuali malattie recenti, importanti sollecitazioni o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci,  così come qualsiasi vitamine o integratori, che si sta prendendo.
  • Prendete un familiare o un amico, lungo,  se possibile. A volte può essere difficile da assorbire tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparare una lista di domande può aiutarvi a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante, nel caso in cui il tempo si esaurisce. Per trombocitopenia, alcune domande fondamentali da porre sono:

  • Quante piastrine ho nel mio sangue?
  • La mia conta piastrinica pericolosamente basso?
  • Che cosa sta causando la trombocitopenia?
  • Ho bisogno di più prove?
  • È la mia condizione probabile temporanea o cronica?
  • Ho bisogno di un trattamento per il mio trombocitopenia?
  • Quali sono le opzioni di trattamento?
  • Ho queste altre condizioni di salute. Come posso gestire al meglio insieme?
  • Ci sono delle restrizioni che devo seguire?
  • Dovrei vedere uno specialista? Quale sarà quel costo, e la mia assicurazione coprire?
  • C’è un’alternativa generica al farmaco che stai prescrizione?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?
  • Che dovrà stabilire se devo pianificare una visita di follow-up?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a fare domande in qualsiasi momento, che non si capisce qualcosa.

Test e diagnosi

I test per la diagnosi di trombocitopenia

I test e le procedure utilizzate per diagnosticare trombocitopenia comprendono:

  • Esame del sangue.  un esame emocromocitometrico completo determina il numero di cellule del sangue, comprese le piastrine, in un campione di sangue. Sangue normale contiene 150.000 a 450.000 piastrine per microlitro. Se il conteggio completo del sangue scopre di avere meno di 150.000 piastrine, avete trombocitopenia.
  • Esame fisico.  Il medico può eseguire un esame fisico per cercare segni di sanguinamento, come un’eccessiva formazione di lividi o petecchie. Il medico può anche sentire il vostro addome per vedere se la milza è ingrandita.

Altri test per determinare la causa della trombocitopenia

Una volta che il medico diagnostica la tua trombocitopenia, è possibile sottoporsi ad altri esami e procedure per determinare la causa. Le prove e le procedure di sottoporsi dipendono gli altri segni e sintomi.

Trattamenti e farmaci

Lieve trombocitopenia

Molti casi di trombocitopenia lieve non possono richiedere un trattamento. La condizione può risolvere da solo. Ad esempio, trombocitopenia lieve nelle donne in gravidanza migliora di solito subito dopo il parto.

Trattamenti per la più grave trombocitopenia

Trattamento trombocitopenia può coinvolgere diverse opzioni:

  • Trattare la causa di trombocitopenia.  Se il medico può identificare una malattia o condizione che sta causando il vostro trombocitopenia, il trattamento che la causa potrebbe migliorare i segni e sintomi.
  • Le trasfusioni di sangue.  Se il vostro livello di piastrine è troppo basso, il medico può sostituire il sangue perso con le trasfusioni di globuli rossi concentrati o piastrine.
  • Trattamento per porpora trombocitopenica idiopatica. trattamento per questa malattia può includere farmaci che bloccano gli anticorpi che attaccano le piastrine, quali i corticosteroidi. Se i corticosteroidi non aiutano, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per rimuovere la milza (splenectomia) o farmaci più forti per sopprimere il sistema immunitario.

Stile di vita e rimedi casalinghi

Se avete trombocitopenia, provare a:

  • Evitare attività che possono causare lesioni.  Chiedete al vostro medico quali attività sono sicuri per voi. Sport di contatto, come il pugilato e il calcio, comportano un elevato rischio di infortuni. Altri sport che il medico può chiedere di astenersi dal includono equitazione e sci alpino.
  • Bere alcol con moderazione, se non del tutto.  L’alcol rallenta la produzione di piastrine nel vostro corpo. Chiedete al vostro medico se è OK per voi di bere alcolici.
  • Usare cautela con over-the-counter farmaci.  Over-the-counter farmaci per il dolore che possono influire sulla funzione piastrinica includere l’aspirina e l’ibuprofene (Advil, Motrin, altri).
Powered by: Wordpress