Malattia

Tubercolosi

TubercolosiLa tubercolosi (TB) è una malattia potenzialmente grave infettiva che colpisce soprattutto i polmoni. I batteri che causano la tubercolosi si diffondono da una persona all’altra attraverso minuscole goccioline immesse nell’aria con tosse e starnuti.

Una volta rara nei paesi sviluppati, tubercolosi iniziato aumentando nel 1985, in parte a causa della comparsa del virus HIV, il virus che causa l’AIDS. HIV indebolisce il sistema immunitario di una persona in modo che non può combattere i germi della tubercolosi. Negli Stati Uniti, a causa dei programmi di controllo più forti, tubercolosi iniziato a diminuire nel 1993, ma rimane una preoccupazione.

Molti ceppi di tubercolosi resistono farmaci più utilizzati per trattare la malattia. Le persone con tubercolosi attiva devono assumere diversi tipi di farmaci per molti mesi per debellare l’infezione e prevenire lo sviluppo di resistenza agli antibiotici.

Sintomi

Anche se il vostro corpo può ospitare i batteri che causano la tubercolosi, il sistema immunitario di solito può impedire di ammalarsi. Per questo motivo, i medici fanno una distinzione tra:

  • TB latente.  In questa condizione, si dispone di una infezione da TBC, ma i batteri rimangono nel vostro corpo in uno stato inattivo e non causano sintomi. TB latente, chiamato anche tubercolosi inattiva o infezione da TBC, non è contagiosa. Tuttavia, può trasformarsi in TB attiva, per cui il trattamento è importante per la persona con TB latente e per aiutare a controllare la diffusione della tubercolosi in generale. Si stima che un terzo della popolazione mondiale è latente tubercolosi.
  • TB attiva.  Questa condizione ti fa male e può diffondersi ad altri. Può verificarsi nelle prime settimane dopo l’infezione con i batteri di TB, o potrebbe verificarsi anni dopo.

Segni e sintomi di tubercolosi attiva includono:

  • Tosse
  • Perdita di peso non intenzionale
  • Stanchezza
  • Febbre
  • Sudorazioni notturne
  • Brividi
  • Perdita di appetito

Quali organi sono interessati?

Tubercolosi attacca di solito i polmoni. Segni e sintomi di tubercolosi dei polmoni comprendono:

  • La tosse che dura tre o più settimane
  • Tosse con sangue o nell’espettorato
  • Dolore toracico o dolore con la respirazione o tosse

La tubercolosi può colpire anche altre parti del corpo, compresi i reni, colonna vertebrale e il cervello. Quando si verifica TB fuori i polmoni, i segni ed i sintomi variano a seconda degli organi coinvolti. Ad esempio, la tubercolosi della colonna vertebrale può dare mal di schiena, e la tubercolosi nei reni può causare sangue nelle urine.

Quando per vedere un medico

Consultare il medico se si ha la febbre, perdita di peso inspiegabile, sudorazione notturna inzuppando o una tosse persistente. Questi sono spesso segni di TB, ma possono anche derivare da altri problemi medici. Il medico può eseguire test per aiutare a determinare la causa.

Cause

La tubercolosi è causata da batteri che si diffondono da persona a persona attraverso le goccioline microscopiche rilasciati nell’aria. Questo può accadere quando qualcuno con il trattato, forma attiva di tosse tubercolosi, parla, starnutisce, sputa, ride e canta.

Sebbene la tubercolosi è contagiosa, non è facile da catturare. Tu sei molto più probabile ottenere la tubercolosi da qualcuno che vive con o lavorare con rispetto da uno sconosciuto.La maggior parte delle persone con TBC attiva che hanno avuto un trattamento farmacologico adeguato per almeno due settimane non sono più contagiosi.

HIV e la tubercolosi

Dal 1980, il numero di casi di tubercolosi è aumentato drammaticamente a causa della diffusione del virus HIV, il virus che causa l’AIDS. Tubercolosi e HIV hanno un rapporto mortale – ogni spinge il progresso dell’altro.

L’infezione da HIV sopprime il sistema immunitario, rendendo difficile per il corpo per controllare i batteri TB. Come risultato, le persone con HIV sono molte volte più probabilità di avere la tubercolosi e di passare da latente a malattia attiva rispetto sono persone che non sono HIV positivi.

TBC resistente ai farmaci

Un’altra ragione per la tubercolosi resta un killer è l’aumento ceppi farmaco-resistenti del batterio .  Dai primi antibiotici sono stati usati per combattere la tubercolosi 60 anni fa, alcuni germi di TB hanno sviluppato la capacità di sopravvivere, e che la capacità viene passato al loro discendenti. Ceppi farmaco-resistenti di tubercolosi emergono quando un antibiotico non riesce ad uccidere tutti i batteri bersaglio. I batteri sopravvissuti diventano resistenti a quel particolare farmaco e spesso altri antibiotici pure.

Fattori di rischio

Chiunque può ottenere la tubercolosi, ma alcuni fattori possono aumentare il rischio di malattia. Questi fattori includono:

Sistema immunitario indebolito

Un sistema immunitario sano spesso combatte con successo batterio della TBC, ma il tuo corpo non può montare una difesa efficace se la vostra resistenza è bassa. Un certo numero di malattie e farmaci possono indebolire il sistema immunitario, tra cui:

  • HIV / AIDS
  • Diabete
  • Malattia renale allo stadio terminale
  • Alcuni tumori
  • Trattamento del cancro, come la chemioterapia
  • I farmaci per prevenire il rigetto degli organi trapiantati
  • Alcuni farmaci usati per trattare l’artrite reumatoide, la malattia di Crohn e psoriasi
  • Malnutrizione
  • Età molto giovane o avanzata

Collegamenti internazionali

Rischio di TB è più elevato per le persone che vivono o viaggiano in paesi che hanno alti tassi di tubercolosi, come ad esempio:

  • Africa sub-sahariana
  • India
  • Porcellana
  • Messico
  • Le isole del Sud-Est asiatico e Micronesia
  • Le parti dell’ex Unione Sovietica

La povertà e abuso di sostanze

  • Mancanza di cure mediche.  Se siete su un reddito basso o fisso, vive in una zona remota, hanno recentemente emigrato negli Stati Uniti, o che sono senza fissa dimora, è possibile non hanno accesso alle cure mediche necessarie per diagnosticare e curare la tubercolosi.
  • Abuso di sostanze.  droga o alcool uso a lungo termine indebolisce il sistema immunitario e rende più vulnerabili alla tubercolosi.
  • L’uso del tabacco.  Uso del tabacco aumenta notevolmente il rischio di ammalarsi di tubercolosi e morire di esso.

Dove si lavora o vive

  • Lavoro di cura sanitaria.  contatto regolare con le persone che sono malati aumenta le probabilità di esposizione al batterio della TBC. Indossare una maschera e frequente lavaggio delle mani riduce notevolmente il rischio.
  • Vivere o lavorare in una struttura di assistenza residenziale.  persone che vivono o lavorano nelle carceri, centri per immigrati o case di cura sono tutti a rischio di tubercolosi. Questo perché il rischio della malattia è maggiore ovunque ci sia sovraffollamento e scarsa ventilazione.
  • Vivere in un campo profughi o di ricovero.  Indebolito dalla cattiva alimentazione e salute e che vivono in affollati, condizioni insalubri, i rifugiati sono particolarmente esposte al rischio di infezione da tubercolosi.

Complicazioni

Senza trattamento, la tubercolosi può essere fatale. Malattia attiva non trattata colpisce in genere i polmoni, ma può diffondersi ad altre parti del corpo attraverso il flusso sanguigno. Gli esempi includono:

  • Ossa.  dolore spinale e la distruzione articolare possono derivare da TB che infetta le ossa. In molti casi, le nervature sono interessati.
  • Cervello.  tubercolosi nel cervello può causare meningite, un gonfiore a volte fatale delle membrane che rivestono il cervello e il midollo spinale.
  • Fegato o reni.  tuo fegato e reni aiuto rifiuti filtro e le impurità dal flusso sanguigno.Queste funzioni diventano compromessa se ​​il fegato oi reni sono affetti da tubercolosi.
  • Cuore.  tubercolosi può infettare i tessuti che circondano il cuore, causando infiammazione e fluide collezioni che possono interferire con la capacità del cuore di pompare in modo efficace. Questa condizione, chiamata tamponamento cardiaco, può essere fatale.

Prepararsi per un appuntamento

Se si sospetta di avere la tubercolosi, rivolgersi al proprio medico di famiglia o il vostro stato di salute dipartimento. Si può fare riferimento ad un medico specializzato in malattie infettive o malattie polmonari (pneumologo).

Cosa si può fare

Prima della sua nomina, si potrebbe desiderare di scrivere una lista rispondendo alle seguenti domande:

  • Quali sono i sintomi e quando si iniziano?
  • Sei stato vaccinato contro la tubercolosi come un bambino?
  • Hai mai avuto la tubercolosi o un test cutaneo positivo?
  • Hai mai preso medicine per la tubercolosi? Se sì, di che tipo e per quanto tempo?
  • Avete altri problemi di salute?
  • Quali farmaci e gli integratori si prendono regolarmente?

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico può richiedere alcune delle seguenti domande:

  • Qualcuno si sa ha una tubercolosi attiva?
  • Avete l’HIV o l’AIDS?
  • Sei nato in un altro paese, o ha viaggiato in un altro paese?
  • Avete mai vissuto con qualcuno che aveva la tubercolosi?
  • Che tipo di lavoro fai?
  • Usi alcol o droghe?

Test e diagnosi

Durante l’esame fisico, il medico controllerà i suoi linfonodi per il gonfiore e utilizzare uno stetoscopio per ascoltare attentamente i suoni i polmoni fanno quando si respira.

Lo strumento diagnostico più comunemente usato per la tubercolosi è un test cutaneo semplice. Una piccola quantità di una sostanza chiamata tubercolina PPD viene iniettato appena sotto la pelle del vostro avambraccio dentro. Dovreste sentire solo una leggera puntura.

Da 48 a 72 ore, un professionista sanitario controllerà il braccio di gonfiore al sito di iniezione.Un disco, ha sollevato urto rosso significa che è molto probabile avere infezione da TBC. La dimensione della urto determina se i risultati del test sono significativi.

I risultati possono essere sbagliato

Il test cutaneo di TB non è perfetto. A volte, si suggerisce che le persone hanno la tubercolosi quando in realtà non lo fanno. Si può anche indicare che le persone non hanno la tubercolosi quando fanno davvero.

Un test falso positivo può accadere se si è stati vaccinati di recente con il vaccino bacillo di Calmette-Guerin (BCG). Questo vaccino contro la tubercolosi è raramente utilizzato negli Stati Uniti, ma è ampiamente utilizzato nei paesi con tassi di infezione elevato TB.

Risultati falsi negativi possono verificarsi in alcune popolazioni – compresi i bambini, gli anziani e le persone con AIDS – che a volte non rispondono al test cutaneo di TB. Un risultato falso negativo può verificarsi anche in persone che sono state recentemente infettati con TB, ma i sistemi immunitari di cui non hanno ancora reagito ai batteri.

Gli esami del sangue

Gli esami del sangue possono essere utilizzati per confermare o escludere la tubercolosi latente o attiva. Questi test utilizzano una tecnologia sofisticata per misurare la reazione del sistema immunitario a batteri della tubercolosi. Questi test possono essere utili se siete ad alto rischio di infezione da TBC, ma una risposta negativa al test cutaneo, o se hai ricevuto il vaccino BCG.Dato che questi test sono relativamente nuovi, molti dipartimenti di salute non li hanno.

La radiografia del torace

Se hai avuto un test cutaneo positivo, il medico è in grado di ordinare una radiografia del torace. Questo può mostrare macchie bianche nei polmoni, dove il sistema immunitario è murato fuori batterio della TBC, o può rivelare cambiamenti nei polmoni causate da tubercolosi attiva.

Test di espettorato

Se la radiografia del torace mostra segni di tubercolosi, il medico può richiedere campioni di espettorato vostro – il muco che si apre quando si tossisce. I campioni sono testati per batteri della tubercolosi. Questi batteri possono essere testati per vedere se sono resistenti agli effetti di farmaci comunemente usati per trattare la tubercolosi. Questo aiuta il vostro medico di scegliere i farmaci che hanno più probabilità di lavorare.

Trattamenti e farmaci

I farmaci sono la pietra angolare del trattamento della tubercolosi. Ma il trattamento di TB richiede molto più tempo di trattare altri tipi di infezioni batteriche. Con la tubercolosi, si deve prendere gli antibiotici per almeno sei-nove mesi. I farmaci esatte e la durata del trattamento dipendono dalla vostra età, salute generale, l’eventuale resistenza ai farmaci, la forma di tubercolosi (latente o attiva) e la posizione di infezione nel corpo.

Uno studio recente suggerisce che una durata più breve del trattamento – tre mesi invece di nove – con i farmaci combinata può essere efficace nel mantenere la TB latente di diventare TB attiva. Con il corso più breve del trattamento, le persone sono più propensi a prendere tutti i loro farmaci e il rischio di effetti collaterali è diminuito. Sono necessari ulteriori studi.

Farmaci più comuni TB

Se si dispone di tubercolosi latente, può essere necessario prendere un solo tipo di farmaco TB.Tubercolosi attiva, soprattutto se si tratta di un ceppo farmaco-resistente, richiederà diversi farmaci contemporaneamente. I farmaci più comunemente usati per trattare la tubercolosi sono:

  • Isoniazide
  • Rifampicina (Rifadin, Rimactane)
  • Etambutolo (Myambutol)
  • Pirazinamide

Vi sono delle prove che l’assunzione di vitamina D durante il trattamento tubercolosi aumenta alcuni degli effetti dei farmaci. Sono necessari ulteriori studi.

Effetti collaterali dei farmaci

Gli effetti collaterali dei farmaci anti-TBC non sono comuni, ma possono essere gravi quando si verificano. Tutti i farmaci tubercolosi possono essere altamente tossico per il fegato. Quando l’assunzione di questi farmaci, chiamare immediatamente il medico se si verifica uno dei seguenti:

  • Nausea o vomito
  • Perdita di appetito
  • Un colore giallo per la pelle (ittero)
  • Urine scure
  • Una febbre che dura tre o più giorni e non ha alcuna causa evidente

Completano il trattamento è essenziale

Dopo un paio di settimane, non sarà contagiosa, e si può iniziare a sentirsi meglio. Si potrebbe essere tentati di smettere di prendere i farmaci TB. Ma è fondamentale che hai finito il ciclo completo di terapia e prendere i farmaci esattamente come prescritto dal medico.L’interruzione del trattamento troppo presto o saltare le dosi può permettere che i batteri che sono ancora vivi a diventare resistenti a questi farmaci, portando a TB che è molto più pericoloso e difficile da trattare.

Per aiutare le persone attaccano con il loro trattamento, un programma chiamato osservato direttamente la terapia (DOT) a volte è raccomandato. In questo approccio, un operatore sanitario somministra il farmaco in modo che non c’è bisogno di ricordarsi di prendere da soli.

Prevenzione

Se il test positivo per infezione da TBC latente, il medico può consigliare di prendere farmaci per ridurre il rischio di sviluppare tubercolosi attiva. L’unico tipo di tubercolosi è contagiosa che è la varietà attiva, quando colpisce i polmoni. Quindi, se si può evitare che la tubercolosi latente di diventare attivo, non si trasmette la tubercolosi a chiunque altro.

Proteggi la tua famiglia e gli amici

Se si dispone di TB attiva, mantenere i germi a te stesso. Di solito, occorrono un paio di settimane di trattamento con i farmaci TB prima che non sei più contagiosa. Seguire questi suggerimenti per aiutare a mantenere i vostri amici e la famiglia di ammalarsi:

  • Stare a casa.  Non andare al lavoro oa scuola o dormire in una stanza con altre persone durante le prime settimane di trattamento per la tubercolosi attiva.
  • Aerare il locale.  germi della tubercolosi diffondono più facilmente in piccoli spazi chiusi dove l’aria non si muove. Se non è troppo freddo all’esterno, aprire le finestre e utilizzare un ventilatore per soffiare aria interna fuori.
  • Coprire la bocca.  Utilizzare un fazzoletto per coprire la bocca ogni volta che ridere, starnutire o tossire. Mettere il tessuto sporco in un sacchetto, sigillarla e buttarlo via.
  • Indossare una maschera.  Indossare una mascherina chirurgica quando sei in giro altre persone durante le prime tre settimane di trattamento può aiutare a ridurre il rischio di trasmissione.

Finire l’intero corso del farmaco

Questo è il passo più importante che puoi fare per proteggere se stessi e gli altri da tubercolosi.Quando si interrompe il trattamento precoce o saltare le dosi, batterio della TBC hanno la possibilità di sviluppare mutazioni che permettono loro di sopravvivere ai farmaci anti-TBC più potenti. I risultanti ceppi farmaco-resistenti sono molto più letali e difficili da trattare.

Vaccinazioni

Nei paesi in cui la tubercolosi è più comune, spesso i bambini vengono vaccinati con bacillo di Calmette-Guerin (BCG), perché può impedire una grave tubercolosi nei bambini. Il vaccino BCG non è raccomandato per l’uso generale negli Stati Uniti perché non è molto efficace negli adulti, e provoca un risultato falso-positivo in un test cutaneo TB. I ricercatori stanno lavorando sullo sviluppo di un vaccino contro la tubercolosi più efficace.

Coping e supporto

Il trattamento per la tubercolosi è un processo complicato e lungo. Ma l’unico modo per curare la malattia è di attaccare con il trattamento. Potreste trovare utile avere il farmaco somministrato da un infermiere o altro professionista sanitario in modo che non c’è bisogno di ricordarsi di prendere da soli. Inoltre, cercare di mantenere le normali attività e gli hobby, e rimanere in contatto con la famiglia e gli amici.

Tenete a mente che la vostra salute fisica può influenzare la salute mentale. Negazione, rabbia e la frustrazione sono normali quando si deve fare i conti con qualcosa di molto importante e inaspettato. A volte, potrebbe essere necessario più strumenti per affrontare queste o altre emozioni. Professionisti, come terapeuti o psicologi comportamentali, può aiutare a sviluppare strategie di coping positivi.

Powered by: Wordpress