Malattia

Tumore di Wilms ‘

Tumore di Wilms 'Tumore di Wilms è un cancro del rene raro che colpisce soprattutto i bambini. Noto anche come nefroblastoma, tumore di Wilms ‘è il cancro più comune dei reni nei bambini. Tumore di Wilms ‘più spesso colpisce i bambini dai 3-4 e diventa molto meno comune dopo 5 anni.

Tumore di Wilms ‘più spesso si verifica in un solo rene, anche se a volte può essere trovata in entrambi i reni allo stesso tempo.

I miglioramenti nella diagnosi e nel trattamento di tumore di Wilms ‘hanno migliorato la prognosi per i bambini con questa malattia. Le prospettive per la maggior parte dei bambini con tumore di Wilms ‘è molto buona.

Sintomi

Tumore di Wilms ‘non sempre provoca segni e sintomi. I bambini con tumore di Wilms ‘possono apparire sano, o si possono verificare:

  • Gonfiore addominale
  • Una massa addominale si può sentire
  • Dolore addominale
  • Febbre
  • Sangue nelle urine

Quando per vedere un medico

Fissare un appuntamento con il medico del bambino se si notano segni o sintomi che preoccupano. I segni ed i sintomi associati con il tumore di Wilms ‘non sono specifici per la condizione e sono molto più probabile che sia causata da qualcosa d’altro.

Cause

Non è chiaro ciò che provoca il tumore di Wilms ‘. I medici sanno che il cancro inizia quando le cellule si sviluppano gli errori nel loro DNA. Gli errori permettono alle cellule di crescere e dividersi in maniera incontrollata e di andare a vivere quando altre cellule morirebbero. Le cellule accumulando formare un tumore. Nel tumore di Wilms ‘, questo processo avviene nelle cellule renali.

In un piccolo numero di casi, gli errori nel DNA che portano al tumore di Wilms ‘sono passati dai genitori ai figli. Nella maggior parte dei casi, non vi è alcuna connessione conosciuta tra genitori e figli che possono portare al cancro. Invece, accade qualcosa nel primo sviluppo del bambino che provoca errori nel DNA e porta a tumore di Wilms ‘.

Fattori di rischio

I fattori che possono aumentare il rischio di tumore di Wilms ‘includono:

  • Essere di sesso femminile.  ragazze sono leggermente più probabilità di sviluppare il tumore di Wilms ‘che sono ragazzi.
  • Essere nero.  bambini neri hanno un rischio leggermente più elevato di sviluppare il tumore di Wilms ‘che facciano figli di altre razze. I bambini di origine asiatica sembrano avere un rischio più basso di quanto non facciano i bambini di altre razze.
  • Avere una storia familiare di Wilms ‘tumore.  Se qualcuno nella famiglia del bambino ha avuto Wilms ‘tumore, allora il vostro bambino ha un rischio maggiore di sviluppare la malattia.

Tumore di Wilms ‘si verifica più frequentemente nei bambini con alcune anomalie presenti alla nascita, tra cui:

  • Aniridia.  In questa condizione l’iride – la parte colorata dell’occhio – forme solo parzialmente o per niente.
  • Emiipertrofia.  A condizione che si verifica quando una parte del corpo è notevolmente più grande rispetto al lato opposto.
  • Testicoli ritenuti.  Uno o entrambi i testicoli non riescono a scendere nello scroto (criptorchidismo).
  • Ipospadia.  L’urinaria (uretrale) apertura non è alla punta del pene, ma è sul lato inferiore.

Tumore di Wilms ‘può verificarsi come parte di sindromi rare, tra cui:

  • Sindrome WAGR.  Questa sindrome comprende tumore di Wilms ‘, aniridia, anomalie dei genitali e del sistema urinario, e ritardo mentale.
  • Sindrome di Denys-Drash.  Questa sindrome comprende tumore di Wilms ‘, malattie renali e pseudoermafroditismo maschile, in cui un bambino è nato con i testicoli ma può presentare caratteristiche femminili.
  • Sindrome di Beckwith-Wiedemann .  sintomi di questa sindrome includono organi addominali che sporgono nella base del cordone ombelicale, una grande lingua (macroglossia) e gli organi interni dilatati.

Prepararsi per un appuntamento

Inizia facendo un appuntamento con un medico di famiglia o il pediatra del bambino se il bambino ha segni o sintomi che si preoccupano. Se il bambino viene diagnosticato un tumore di Wilms ‘, si può fare riferimento ad un medico specializzato nel trattamento del cancro (oncologo) o un chirurgo specializzato in operazioni di rene (urologo).

Le visite possono essere brevi, e c’è spesso un sacco di strada da fare, è una buona idea di essere ben preparati. Ecco alcune informazioni utili per prepararsi e cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Fate una lista di tutti i farmaci,  vitamine e integratori che il vostro bambino sta prendendo.
  • Chiedi a un membro della famiglia o un amico di venire con voi. volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Il vostro tempo con il medico è limitato, quindi preparando un elenco di domande vi aiuterà a fare la maggior parte del vostro tempo insieme. Elencate le vostre domande dal più importante al meno importante nel caso il tempo scada. Per il tumore di Wilms ‘, alcune domande fondamentali da porre al medico sono:

  • Qual è la causa più probabile dei sintomi di mio figlio?
  • Ci sono altre possibili cause di questi sintomi?
  • Che tipo di test ha bisogno il mio bambino? Do questi test richiedono alcuna preparazione particolare?
  • A che punto è il cancro di mio figlio?
  • Quali cure sono disponibili, e che mi consiglia?
  • Che tipo di effetti collaterali posso aspettarmi da ogni trattamento?
  • Esistono alternative all’approccio primario che stai suggerendo?
  • Avrò bisogno di limitare l’attività di mio figlio o cambia la sua dieta durante il trattamento?
  • Qual è la prognosi di mio figlio?
  • Sarà il cancro tornato?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare con me? Quali siti web mi consiglia?

Oltre alle domande che hai preparato di chiedere al vostro medico, non esitate a chiedere altre domande durante il vostro appuntamento.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande. Essere pronti a rispondere alle loro può riservarsi il tempo di andare oltre i punti in cui vuoi dedicare più tempo. Il medico può chiedere:

  • Quando hai notato sintomi del vostro bambino?
  • C’è una storia di cancro, compreso il cancro di infanzia, in una famiglia di tuo figlio?
  • Il vostro bambino ha una storia familiare di difetti alla nascita, soprattutto dei genitali o delle vie urinarie?

Test e diagnosi

Per diagnosticare il tumore di Wilms ‘, il pediatra può raccomandare:

  • Un esame fisico. Il medico cercherà possibili segni di tumore di Wilms ‘.
  • Gli esami del sangue e delle urine. Gli esami del sangue non è in grado di rilevare il tumore di Wilms ‘, ma possono fornire al medico del bambino, con una valutazione complessiva della salute del vostro bambino.
  • Esami di imaging.  test di imaging che creano immagini di reni del vostro bambino può aiutare il medico a determinare se il bambino ha un tumore al rene. Esami di imaging possono includere ecografia, tomografia computerizzata (TC) e la risonanza magnetica (MRI).
  • Chirurgia.  Se il bambino ha un tumore ai reni, il medico può raccomandare la rimozione del tumore o l’intero organo per determinare se il tumore è canceroso. Il tessuto rimosso viene analizzata in un laboratorio per determinare se il cancro è presente e sono coinvolti quali tipi di cellule. Questo intervento può anche servire come trattamento per tumore di Wilms ‘.

Staging

Una volta che il pediatra ha diagnosticato tumore di Wilms ‘, lui o lei lavora per determinare l’estensione (stadio) del cancro. Il pediatra può raccomandare una radiografia del torace, TC del torace, RMN torace e scintigrafia ossea per determinare se il cancro si è diffuso al di là dei reni.

Il medico assegna il cancro del vostro bambino un palcoscenico, che aiuta a determinare le opzioni di trattamento. Le fasi del tumore di Wilms ‘sono:

  • Fase I.  Il cancro si trova solo in un rene, e generalmente può essere completamente rimosso con un intervento chirurgico.
  • Fase II.  L’cancro si è diffuso ai tessuti e le strutture vicine rene interessato, come il grasso e vasi sanguigni, ma può ancora essere completamente rimossa chirurgicamente.
  • Fase III.  Il cancro si è diffuso oltre la zona dei reni ai linfonodi vicini o altre strutture all’interno dell’addome, e non può essere completamente rimossa chirurgicamente.
  • Fase IV.  L’cancro si è diffuso a strutture lontane, come i polmoni, il fegato, ossa o cervello.
  • Fase V.  Le cellule tumorali si trovano in entrambi i reni.

Trattamenti e farmaci

Trattamento standard per il tumore di Wilms ‘è la chirurgia e la chemioterapia. Lo stadio del tumore e l’aspetto delle cellule tumorali sotto un aiuto microscopio determinare se il bambino ha bisogno anche la radioterapia. A questo punto, il medico può dirle il tumore pare sia favorevole o sfavorevole (anaplastico) – l’istologia del tessuto. I bambini i cui tumori hanno una istologia favorevole hanno migliori tassi di sopravvivenza. Tuttavia, molti bambini con istologia sfavorevole hanno anche buoni risultati.

Poiché questo tipo di tumore è raro, il medico può raccomandare che cercate trattamento presso il centro tumori dei bambini che ha esperienza nel trattamento di questo tipo di cancro.

Chirurgia

La rimozione chirurgica del tessuto renale si chiama nefrectomia. I vari tipi di nefrectomia includono:

  • Semplice nefrectomia.  In questo intervento, il chirurgo rimuove l’intero organo. Il rene rimanente può aumentare la sua capacità e conquistare l’intero lavoro di filtrare il sangue.
  • Nefrectomia parziale.  Ciò comporta la rimozione del tumore e parte del tessuto renale circonda. Di solito eseguita quando l’altro rene è danneggiato o è già stato rimosso.
  • Nefrectomia radicale.  In questo tipo di intervento chirurgico, i medici rimuovere il rene e tessuti circostanti, tra cui l’uretere e la ghiandola surrenale. Limitrofe linfonodi possono anche essere rimossi.

A un intervento chirurgico, il medico del bambino può esaminare entrambi i reni e la cavità addominale per la prova di cancro. Campioni dal rene, linfonodi e qualunque tessuto che appaiono anomali vengono rimossi ed esaminati al microscopio per identificare le cellule tumorali.

Se devono essere rimossi entrambi i reni, il vostro bambino avrà bisogno di dialisi fino a che non è abbastanza sano per un trapianto.

Un medico specializzato in patologia esamina le cellule tumorali del bambino sotto un microscopio e cerca le caratteristiche che indicano se il tumore è aggressivo o è suscettibile di chemioterapia.

Chemioterapia

La chemioterapia utilizza farmaci per uccidere le cellule tumorali in tutto il corpo. Questo trattamento colpisce le cellule in rapida divisione; quindi, le cellule normali con rapido ricambio – come follicoli piliferi, cellule del tratto gastrointestinale e del midollo osseo, il tessuto al centro di osso che produce globuli – sono influenzati così come le cellule tumorali. Come risultato, questi farmaci possono avere effetti collaterali quali nausea, vomito, perdita di appetito, perdita di capelli e conta dei globuli bianchi bassi. La maggior parte degli effetti collaterali miglioreranno dopo che il farmaco viene interrotto, e alcuni possono diminuire durante la terapia. Fare il medico del bambino quali possono verificarsi effetti collaterali durante il trattamento, e se ci sono eventuali possibili complicanze a lungo termine.

A dosi elevate, la chemioterapia può distruggere le cellule del midollo osseo. Anche se di solito non è un trattamento standard, se il bambino è di sottoporsi a chemioterapia ad alte dosi, il pediatra può suggerire che le cellule del midollo essere rimossi in anticipo e congelati. Dopo la chemioterapia, il midollo verrà restituito attraverso una linea endovenosa, una procedura chiamata autologo di midollo osseo reinfusione.

Radioterapia

La radioterapia utilizza i raggi X o altre sorgenti di radiazioni ad alta energia per distruggere le cellule tumorali. Di solito è iniziato pochi giorni dopo l’intervento chirurgico. Se il bambino è molto giovane, lui o lei può avere bisogno di un sedativo per rimanere ancora durante il trattamento. Un medico specializzato in radioterapia segnerà la zona da trattare con un colorante speciale. Aree che non dovrebbero ricevere radiazioni sono schermati. Possibili effetti indesiderati comprendono: nausea, affaticamento e irritazione della pelle. La diarrea può verificarsi dopo la radiazione per l’addome – chiedere al medico di suggerire un farmaco over-the-counter o prescrizione per il sollievo.

Regimi di trattamento di fase

Il trattamento il bambino subisce dipende dallo stadio del tumore, il tipo di cellula tumorale, e l’età del bambino e la salute generale.

  • . Stadio I o II cancro  Se il tumore è limitato al rene o strutture vicine – e il tipo di cella non è aggressivo, il bambino subirà rimozione del rene e tessuti colpiti e alcuni dei linfonodi vicino al rene, seguita da chemioterapia . Alcuni tipi di cancro della fase II sono anche trattati con radiazioni.
  • . Fase III o IV cancro  Se il tumore si è diffuso all’interno dell’addome e non può essere completamente rimosso senza compromettere strutture come i principali vasi sanguigni – radiazione verrà aggiunto alla chirurgia e la chemioterapia. Il vostro bambino può essere sottoposto a chemioterapia prima dell’intervento chirurgico per ridurre il tumore.
  • Cancro Fase V.  Se le cellule tumorali sono in entrambi i reni – una parte del tumore di entrambi i reni verrà rimosso durante l’intervento chirurgico e linfonodi vicini presa per vedere se contengono cellule tumorali. La chemioterapia è utilizzato per ridurre il tumore residuo. La chirurgia è ripetuto per rimuovere quanto più tumore possibile, lasciando funzionante tessuto renale. Più chemioterapia e radioterapia possono seguire.

I bambini reagiscono in modo diverso alle terapie, quindi le regolazioni possono essere necessari. Discutere piano di trattamento del bambino con il suo medico e assicurarsi di aver compreso i benefici ei rischi prima di dare il tuo consenso. Chiedere al medico circa gli effetti collaterali dei trattamenti e quando denunciarli, e cosa si può fare per alleviare loro.

La prognosi del bambino dipende dallo stadio e dal tipo di cellule del tumore.

Considerando una sperimentazione clinica

Il bambino riceverà le migliori cure in un importante centro medico il cui personale ha esperienza nel trattamento di questa forma di cancro. Medico curante del bambino può organizzare un rinvio.

Perché progressi nel trattamento di bambini con tumore di Wilms ‘sono venuti attraverso la ricerca, potrebbe essere chiesto di prendere in considerazione di lasciare il vostro bambino a partecipare ad una sperimentazione clinica, uno studio attentamente pianificato per valutare i benefici ei rischi dei trattamenti sperimentali. I ricercatori devono darti tutte le informazioni disponibili sulla prova prima che ti chiede di firmare i moduli di consenso. Molti bambini con cancro sono trattati in uno studio clinico ad un certo punto della loro malattia. Tuttavia, l’iscrizione in uno studio clinico dipende da voi e il vostro bambino. Parlate con il medico del bambino per saperne di più sulle sperimentazioni cliniche.

Coping e supporto

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarvi a guidare la famiglia attraverso il trattamento del cancro:

  • Portare un giocattolo preferito o un libro  per l’ufficio e clinica visite, per mantenere il vostro bambino occupato durante l’attesa.
  • Resta con il vostro bambino  durante un test o un trattamento, se possibile. Usa parole che lui o lei capirà di descrivere ciò che accadrà.
  • Includere tempo per giocare  nella pianificazione del vostro bambino. Il gioco può essere uno sbocco utile in ospedale. Maggiori ospedali di solito hanno una sala giochi per i bambini sottoposti a trattamento. Spesso i membri dello staff sala giochi fanno parte del team di trattamento e di avere una formazione in sviluppo del bambino, ricreazione, psicologia o lavoro sociale. Se il bambino deve restare nella sua stanza, un terapista o un bambino-life lavoratore da diporto può essere disponibile a fare una visita comodino.
  • Monitorare il vostro bambino ‘ s livello di energia  al di fuori dell’ospedale. Se lui o lei si sente abbastanza bene, incoraggiare delicatamente partecipazione alle attività regolari.A volte il vostro bambino sembrerà stanco o svogliato, in particolare dopo chemioterapia o radioterapia, in modo da fare il tempo per un riposo adeguato, troppo.
  • Tenere un registro giornaliero  della condizione del vostro bambino a casa – temperatura corporea, livello di energia, i modelli del sonno, farmaci somministrati e gli eventuali effetti collaterali. Condividere queste informazioni con il medico del bambino.
  • Pianificare una dieta normale  a meno che il medico del bambino suggerisce il contrario. Preparare cibi preferiti, quando possibile. Se il bambino è in fase di chemioterapia, il suo appetito può diminuire. Assicurarsi che aumenta l’assunzione di liquidi per contrastare la diminuzione dell’assunzione di cibo solido.
  • Incoraggiare una buona igiene orale  per il vostro bambino. Un risciacquo della bocca può essere utile per le ferite o le aree che sono il sanguinamento. Usa balsamo per le labbra o vaselina per lenire le labbra screpolate. Idealmente, il bambino deve avere le necessarie cure odontoiatriche prima dell’inizio del trattamento. Poi verificare con il medico del bambino prima visita di pianificazione dal dentista.
  • Verificare con il medico prima di qualsiasi vaccinazione,  perché il trattamento del cancro colpisce il sistema immunitario. Con un sistema immunitario soppresso, alcuni tipi di vaccini potrebbero causare un’infezione.
  • Siate pronti a parlare con gli altri bambini  sulla malattia. Dite loro cambiamenti che potrebbero vedere in loro fratello, come la perdita di capelli e di energia flag.
  • Chiedere il sostegno  da clinica o membri dello staff dell’ospedale. Cercate le organizzazioni per i genitori di bambini malati di cancro. I genitori che hanno già vissuto questa può fornire incoraggiamento e di speranza, così come consigli pratici, come quello che alimenti un bambino di nausea può trovare appetibile. Fare il medico del bambino su gruppi di supporto locali.

Prevenzione

Tumore di Wilms ‘non può essere impedito. Se il bambino ha segni e sintomi che aumentano il rischio di tumore di Wilms ‘, il pediatra può raccomandare ultrasuoni renali periodiche per cercare anomalie renali. Mentre questo screening non può impedire tumore di Wilms ‘, può aiutare a rilevare la malattia in una fase precoce, quando il trattamento è più probabile che sia successo.

Powered by: Wordpress