Malattia

Uveite

UveiteUveite è un’infiammazione della uvea, lo strato centrale dell’occhio. L’uvea è costituito dal diaframma, coroide e corpo ciliare. La coroide è inserita tra la retina e il bianco dell’occhio (sclera), e fornisce il flusso di sangue agli strati profondi della retina. Il tipo più comune di uveite è una infiammazione dell’iride chiamati iritis (uveite anteriore).

Infezioni, lesioni e patologie autoimmuni possono essere associati con lo sviluppo di uveite, se la causa esatta è spesso sconosciuta.

L’uveite può essere grave, con conseguente perdita permanente della vista. Diagnosi e il trattamento precoce sono importanti per prevenire le complicazioni di uveite.

Sintomi

I segni, i sintomi e le caratteristiche di uveite includono:

  • Arrossamento degli occhi
  • Dolore agli occhi
  • Sensibilità alla luce
  • Visione offuscata
  • Scuro, macchie galleggianti nel vostro campo visivo (floater)
  • Diminuzione della visione
  • Zona biancastra (ipopion) all’interno dell’occhio davanti alla parte inferiore della zona colorata dell’occhio (iride)

Il sito di uveite varia ed è descritto da dove l’occhio si verifica.

  • Uveite anteriore colpisce la parte anteriore del vostro occhio (chiamato anche irite).
  • Uveite posteriore, colpisce la parte posteriore del vostro occhio (chiamato anche coroidite).
  • Uveite intermediario colpisce il corpo ciliare (chiamato anche cyclitis).
  • Panuveite si verifica quando tutti gli strati della uvea sono infiammate.

In una di queste condizioni, il materiale gelatinoso nel centro dell’occhio (vitreo) può anche diventare infiammato e infiltrati con le cellule infiammatorie.

I sintomi possono verificarsi improvvisamente e peggiorare rapidamente, anche se in alcuni casi, i sintomi si sviluppano gradualmente. Sintomi può essere evidente in uno o entrambi gli occhi.

Quando per vedere un medico

Rivolgersi al proprio medico se si pensa di avere sintomi di uveite. Il medico può fare riferimento ad un oculista (oculista). Se hai dolore oculare significativo e nuovi problemi di visione, consultare immediatamente il medico.

Cause

A volte, la causa specifica di uveite non è chiaro. Tuttavia, in alcune persone, uveite è associato a:

  • Malattie autoimmuni, come la malattia, la sarcoidosi o spondilite anchilosante di Behcet
  • Malattie infiammatorie, come il morbo di Crohn o colite ulcerosa
  • Infezioni come la malattia da graffio di gatto, herpes, sifilide, toxoplasmosi, tubercolosi o virus del Nilo occidentale
  • Lesioni agli occhi
  • Alcuni tumori, come il linfoma, che possono influenzare direttamente o indirettamente l’occhio

Fattori di rischio

I possibili fattori di rischio per uveite includono:

  • Una predisposizione genetica.  Persone con variazioni di alcuni geni può essere più probabilità di sviluppare uveite.
  • Avere una infezione.  Un certo numero di infezioni, come la toxoplasmosi, febbre da graffio di gatto, la tubercolosi, herpes, sifilide e virus del Nilo occidentale, può aumentare il rischio di uveite.
  • Avendo una malattia autoimmune o infiammatoria. condizioni che aumentano il rischio di uveite includono la malattia di Behcet, spondilite anchilosante, sarcoidosi, artrite psoriasica, malattia di Crohn e colite ulcerosa.
  • Una storia di lesioni agli occhi.  Trauma per l’occhio può provocare uveite. E ‘anche possibile per uveite a sviluppare negli occhi che non è stato ferito.

Complicazioni

Se non curata, l’uveite può causare i seguenti complicazioni:

  • Anormalmente alta pressione all’interno dell’occhio (glaucoma)
  • I danni al nervo ottico
  • Opacità del cristallino (cataratta) o cornea
  • Problemi retinici, come fluido all’interno della retina o distacco di retina
  • Perdita della vista

Prepararsi per un appuntamento

I suoi sintomi possono richiedere di prendere un appuntamento con il medico di famiglia o medico di medicina generale. Si può fare riferimento ad un medico specializzato in disturbi degli occhi (oftalmologo).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento, e sapere cosa aspettarsi dal proprio medico.

Cosa si può fare

  • Scrivete tutti i sintomi che hai incontrato,  compresi quelli che possono sembrare estranei alla ragione per cui è stato programmato l’appuntamento.
  • Scrivere tutte le informazioni personali,  comprese le eventuali malattie importanti, traumi o recenti cambiamenti di vita.
  • Fate una lista di tutti i farmaci, vitamine o integratori che stai prendendo.
  • Chiedi a un membro della famiglia o un amico di venire con voi. volte può essere difficile ricordare tutte le informazioni fornite durante un appuntamento. Qualcuno che ti accompagna può ricordare qualcosa che hai perso o dimenticato. Inoltre, qualcuno che viene con te può guidare al vostro appuntamento, soprattutto se i vostri sintomi rendono difficile vedere correttamente.
  • Scrivete le domande per chiedere  il vostro medico.

Preparare un elenco di domande può aiutare a coprire tutti i punti che sono importanti per voi. Per uveite, alcune domande fondamentali da porre sono:

  • Qual è la causa più probabile dei miei problemi agli occhi?
  • Ci sono altre possibili cause per i miei sintomi?
  • Che tipo di test ho bisogno? Do questi test richiedono alcuna preparazione particolare?
  • È uveite temporanea o di lunga durata?
  • Perderò la mia vista?
  • Quali cure sono disponibili, e che mi consiglia?
  • Che tipo di effetti collaterali posso aspettarmi dal trattamento?
  • C’è qualcosa che posso fare per evitare che ciò accada di nuovo?
  • Ho un’altra condizione di salute. Come posso gestire al meglio queste condizioni insieme?
  • Ci sono opuscoli o altro materiale stampato che posso portare a casa con me? Quali siti web mi consiglia?

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Il medico è in grado di chiedere una serie di domande, quali:

  • Quando hai inizia ad avvertire i sintomi?
  • I sintomi sono in continuo o occasionale?
  • Quanto gravi sono i sintomi? Hanno peggiorato?
  • C’è qualcosa sembra migliorare i sintomi?
  • Che cosa, se non altro, sembra peggiorare i sintomi?
  • Avete mai avuto l’uveite prima?
  • Avete altri problemi di salute?
  • Avete l’artrite?
  • Avete problemi di schiena?
  • Avete avuto eruzioni cutanee recenti?
  • Avete avuto ferite ulcerate in bocca o sui tuoi genitali?
  • Avete avuto una recente infezione delle vie respiratorie superiori o sintomi del raffreddore?

Test e diagnosi

Quando si visita un oculista (oculista), il medico probabilmente condurre un esame completo degli occhi e raccogliere una storia di salute approfondita.

Se l’oculista sospetta una condizione di base per essere la causa del tuo uveite, si può fare riferimento ad un altro medico per una visita medica generale e prove di laboratorio. A volte, è difficile trovare una causa specifica per l’uveite. Tuttavia, il medico cercherà di determinare se l’uveite ha una causa o di risultati di qualche altra malattia infettiva.

Trattamenti e farmaci

Se uveite è causato da una condizione di base, il trattamento si concentrerà su tale condizione specifica. L’obiettivo del trattamento è quello di ridurre l’infiammazione nel tuo occhio.

Il trattamento di uveite può includere:

  • Farmaci anti-infiammatori.  Il medico può prescrivere farmaci anti-infiammatori, come un corticosteroide, per trattare la vostra uveite. Questo farmaco può essere somministrato come collirio. In alternativa, si può essere dato pillole corticosteroidi o un’iniezione nell’occhio. Per le persone con difficoltà-to-treat uveite posteriore, un dispositivo che viene impiantato in un occhio può essere un’opzione. Questo dispositivo rilascia lentamente il farmaco corticosteroide nel tuo occhio per circa 2 1/2 anni.
  • Farmaco antibiotico o antivirale.  Se uveite è causato da una infezione, antibiotici, farmaci antivirali o altri farmaci possono essere somministrati con o senza corticosteroidi per portare l’infezione sotto controllo.
  • Immunosoppressivo o cella-distruzione (citotossici) farmaco.  immunosoppressiva o agenti citotossici può essere necessario se la uveite non risponde bene ai corticosteroidi o diventa abbastanza grave da minacciare la vostra visione.
  • . Chirurgia  vitrectomia – intervento chirurgico per rimuovere una parte del materiale gelatinoso nel tuo occhio (vitreo) – può essere necessario sia per la diagnosi e la gestione del vostro uveite. Un piccolo campione del vitreo può aiutare a identificare una causa specifica di infiammazione oculare, come un virus, batterio o linfoma. La procedura può anche essere usato per rimuovere sviluppare tessuto cicatriziale nel vitreo.

La parte del vostro occhio affetti da uveite – sia la parte anteriore (anteriore) o posteriore (posteriore) della uvea – può determinare quanto velocemente il vostro occhio guarisce. Uveite che interessano la parte posteriore del vostro occhio tende a guarire più lentamente rispetto uveite nella parte anteriore dell’occhio. Grave infiammazione richiede più tempo per chiarire di lieve infiammazione fa.

L’uveite può tornare. Per fissare un appuntamento con il proprio medico se uno qualsiasi dei sintomi ricompaiono dopo il successo del trattamento.

Medicina alternativa

Anche se alcuni trattamenti di medicina alternativa hanno proprietà anti-infiammatorie, non sono stati ben studiato per il trattamento della uveite. Lasciate che il vostro medico se si pensa di utilizzare eventuali supplementi o trattamenti alternativi, perché alcuni possono interagire con i trattamenti che ricevi o causare reazioni avverse.

Powered by: Wordpress